Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
venerdì 15 dicembre 2017 | aggiornato alle 20:49 | 51825 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE

Duca di Dolle, ospitalità di charme
nel cuore del Prosecco Superiore

Pubblicato il 10 giugno 2016 | 14:52

La massima attenzione alla qualità della materia prima rende Duca di Dolle sinonimo di vini di alta qualità. Per fare conoscere meglio vino e territorio l’azienda ha puntato anche sull’ospitalità




Tra il verde dei boschi e il silenzio dei vigneti sorge la Tenuta Duca di Dolle, per la precisione a Rolle di Cison di Valmarino (Treviso), nel cuore della zona del Prosecco Superiore. La Tenuta si estende per 75 ettari, 15 dei quali dedicati a vigneto. Le vigne Duca di Dolle, coltivate con metodi naturali, sono situate in un’area particolarmente vocata alla produzione del Prosecco, all’interno della storica Tenuta che comprende anche un antico monastero, oggi convertito in agriturismo di charme.



Quella che nel XVI secolo era la sede di un convento di origine medioevale, oggi è stato trasformato nel Relais Duca di Dolle. Intatta la struttura originaria composta da diversi edifici posti proprio sulla cima di un colle panoramico, a pochi passi dal borgo di Rolle, e che ospita 13 alloggi di diversa tipologia: 9 camere matrimoniali e 4 appartamenti. Qui si trovano la grande piscina, la vasca idromassaggio in legno, sdrai, ombrelloni e tavolini per gustare al 100% il relax che solo un luogo come questo può offrire, a partire dalla colazione che nelle giornate estive si può fare anche all'aperto.

«Puntiamo molto sui vini, su un'altissima qualità che però molte volte si fa fatica a raccontare e quindi abbiamo investito molto sull'ospitalità all'interno delle tenute - ha detto Andrea Baccini (nella foto), titolare di Duca di Dolle - perché bisogna conoscere dove si produce questa tipologia di vino e ci si affeziona di più; è uno strumento per la promozione del territorio e del vino».

Andrea Baccini
Andrea Baccini

Dell'ex convento restano ancor oggi il portale d'ingresso e le arcate in parte occluse del chiostro. Furono proprio i frati camaldolesi ad iniziare per primi la tradizione vinicola di questi colli, tanto da far divenire l'eremo un punto di riferimento per la zona.

Tra i vini che meglio rappresentano la filosofia Duca di Dolle, ce ne sono tre: il Duca di Dolle Cuv, prodotto con uve provenienti da un singolo vigneto di uva Glera, vecchio di oltre 50 anni, imbottigliato in tiratura limitata e proposto ai cultori dei prodotti vinicoli Cuvée d’alta gamma; il Prosecco Superiore di Cartizze Docg “Zero”, che rappresenta l’essenza del Prosecco; Nino, il Prosecco frizzante, che per l’azienda rappresenta il “vino di famiglia”, l’espressione più autentica e naturale della tradizione del Prosecco.


Duca di Dolle
via Piai Orientali 5 - 31030 Rolle di Cison di Valmarino (Tv)
Tel 0438 975809
www.ducadidollewinery.com
info@ducadidolle.it

Duca di Dolle Prosecco Superiore tenuta agriturismo charme Andrea Baccini


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548