Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 25 luglio 2017 | aggiornato alle 02:44 | 49521 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Champagne e cucina regionale italiana Vittoria degli studenti di Cervia e Torino

Pubblicato il 23 giugno 2010 | 12:23

Il Giolitti di Torino e l’Ipssar di Cervia vincono ex aequo il concorso “Champagne e cucina regionale italiana”. Per gli studenti un viaggio di formazione in Champagne come premio. Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente l'Isip di Monfalcone e l'Ipsar “Vespucci” di Roma


Una conferma e una novità è ciò che riserva la settima edizione di 'Champagne e cucina regionale italiana”, il concorso rivolto alle scuole alberghiere di tutta Italia e indetto dal Centro informazioni Champagne. Quest'anno per la prima volta, sono infatti due le scuole a posizionarsi al primo posto a pari merito, l'Istituto d'istruzione superiore Giolitti di Torino e l'Ipssar di Cervia.

La commissione, chiamata a giudicare le decine di proposte giunte al centro informazioni Champagne, ha scelto di premiare con il primo posto in ex aequo i progetti proposti dalla classe di Torino e dall'istituto alberghiero ravennate per la qualità degli elaborati e l'originalità dei supporti utilizzati. Per il Giolitti arriva così la terza vittoria in sette edizioni, mentre per la scuola di Cervia si tratta del primo successo.

L'Istituto Giolitti, che ha presentato il volume Champagne & Liguria con un menu di quattro piatti tipici della cucina ligure ognuno abbinato a un millesimato e a un rosé, si è distinto per l'accuratezza della presentazione dei piatti e la qualità delle immagini. L'Ipssar di Cervia, che ha proposto il suo approfondito lavoro Magie allo Champagne sul sito internet www.cerviaconcorsocic.it, creato da loro appositamente per il concorso, è stato premiato per aver privilegiato l'aspetto della formazione degli studenti, strutturando uno strumento di comunicazione capace di sintetizzare efficacemente la conoscenza del mondo dello Champagne e rendendolo fruibile in rete.

Le due classi vincitrici saranno quindi invitate a partecipare a un viaggio di formazione in Champagne in novembre. Sarà l'occasione per conoscere da vicino il più celebre dei vini, grazie a un itinerario didattico che prevede visite alle Maison e ai viticoltori della regione, incontri formativi e cene nei raffinati ristoranti di Reims ed Epernay.

Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente l'Isip di Monfalcone e l'Ipsar 'Vespucci” di Roma.

champagne studenti cucina regionale cervia torino ipssar sommelier chef Albergo cibo gastronomia Italia a tavola tavola


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548