Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 22:23 | 51829 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     FRUTTA e VERDURA

Il carciofo
Tante tipologie, tanto nutrimento

Pubblicato il 05 novembre 2017 | 10:14



Bottoni fiorale di una pianta derivata del cardo, originaria della regione mediterranea, il carciofo era particolarmente apprezzato da greci e romani. Il carciofo è coltivato diffusamente in Italia, Spagna e in Francia: questi territori coprono complessivamente oltre l'80% della produzione mondiale. Il carciofo si cuoce in svariati modi, in particolare bollito o al vapore, in umido, in padella o al forno. Per la cottura nell'acqua saranno necessari 20-30 minuti a seconda delle dimensioni. Per servirlo, scolarlo rovesciandolo in modo da far scorrere l'acqua rimasta tra le foglie. I fondi di carciofo si cuociono in acqua acidulata con succo di limone o aceto fino a quando risulteranno cedevoli alla lama di un coltello.



Il carciofo (Cynara scolymus L.) è una pianta della famiglia Asteraceae coltivata in Italia e in altri Paesi per uso alimentare e, secondariamente, medicinale. Il carciofo è una pianta erbacea perenne alta fino a 1,5 metri, le cui foglie presentano uno spiccato polimorfismo anche nell'ambito della stessa pianta (eterofillia). Sono grandi (fino a circa 1,5 m in alcune cultivar da seme), oblungo-lanceolate, con lamina intera nelle piante giovani e in quelle prossime ai capolini, pennatosetta e più o meno incisa in quelle basali. Le estremità delle lacinie fogliari possono esse spinose in alcune varietà (Spinoso di Palermo, Spinoso Sardo).

Principali varietà di carciofo

Dop e Igp

Presidi SlowFood
  • Carciofo di Perinaldo
  • Carciofo violetto di Sant'Erasmo
  • Carciofo violetto di Castellammare
  • Carciofo spinoso di Menfi

Denominazione comunale d'origine (De.Co)
  • Carciofo romanesco di Ladispoli
  • Carciofo spinoso di Albenga

Altre varietà

carciofo verdura scheda tecnica carciofo Masedu carciofo violetto di Pesaro carciofo violetto di Putignano carciofo Mazzaferrata di Cupello carciofo empolese carciofo pignatella carciofo precoce di Jesi carciofo catanese carciofo bianco di Pertosa carciofo del litorale livornese carciofo spinoso violetto di Palermo carciofo Brindisino Igp carciofo di Paestum carciofo romanesco del Lazio carciofo spinoso di Sardegna Dop carciofo di Perinaldo SlowFood carciofo violetto di Sant Erasmo carciofo violetto di Castellammare carciofo spinoso di Menfi carciofo romanesco di Ladispoli Deco Carciofo spinoso di Albenga


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548