Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 18 dicembre 2017 | aggiornato alle 17:31 | 51841 articoli in archivio
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

Carpigiani spegne 70 candeline
Nuovi strumenti per un gelato di qualità

Pubblicato il 30 gennaio 2017 | 12:20

Mantecare piccole quantità di gelato o prepararne uno al caffè in due minuti, Carpigiani vuole raccontare la quotidianità del gelato con i suoi strumenti. A Sigep workshop e conferenze con la Carpigiani Gelato University




Carpigiani ha appena festeggiato i suoi 70 anni e ha deciso di rendere ancora più speciale l’edizione di Sigep 2017 con lo stand più grande della sua storia: ben 850 metri quadri rispetto ai 700 delle precedenti edizioni. Una vera piazza sulla quale si affacciano i diversi spazi dedicati alle diverse linee di prodotti dell’azienda di Anzola Emilia (Bo) per una vera e propria immersione totale con ambientazioni speciali come quella di una pizzeria e focacceria in cui si è creato il perfetto connubio tra due dei prodotti italiani più amati al mondo, o quella di Soft Everywhere, un concept store pensato per le famiglie e dedicato alla dolcezza e al benessere che propone gelati soft abbinati a centrifugati, crepes, caffè e smoothies.

Carpigiani, 70 candeline e tante novità  A Sigep lo stand si trasforma in piazza

Innovativa l'area “Shop in the Shop”, il modulo di 4 metri quadrati per allestire una gelateria all’interno di un’attività imprenditoriale già avviata. Carpigiani Gelato University, la scuola internazionale di gelateria con 12 campus nel mondo e 7mila studenti l’anno di ogni nazionalità, ha organizzato conferenze, workshop, incontri e presentazioni di libri in diverse lingue.

Novità dell’edizione 2017 è stata l’area dedicata alla customer care e all’after sales con soluzioni all’avanguardia per la gestione dei servizi di assistenza veloce ed efficiente. E poi, un tuffo nel mondo della pasticceria di gelato nell’area dedicata alla prima Gelato Pastry University del mondo che ha sede a Tokyo ed è stata inaugurata nel 2015. Un progetto formativo unico nel suo genere e dedicato ai pasticceri professionisti che celebrerà il felice connubio tra l’alta pasticceria e l’arte della gelateria italiana.

Carpigiani, 70 candeline e tante novità  A Sigep lo stand si trasforma in piazza

Le novità Carpigiani svelate al Sigep 2017 delle aree Carpigiani Professional e Carpigiani Chain Solutions
Carpigiani Professional, l’area dedicata al mondo della gelateria artigianale, ha portato a Sigep 2017 un prototipo ad alta creatività: Ideauno, la macchina che permette di mantecare a vista piccole quantità di gelato e provvista di batteria per poter essere utilizzata lontano da una presa elettrica. Due nuove aggiunte nella famiglia HE - High Efficiency: Pastomaster HE con opzione High Power che garantisce prestazioni eccezionali e Maestro HE che permette di arrivare fino a 13 kg di gelato per ciclo. Novità anche per i rinomati montapanna Carpigiani che saranno dotati di un nuovo set di beccucci ideali per monoporzioni e utilizzabili in attività di catering e ristorazione.

Quattro novità di Carpigiani Chain Solutions per il mondo del gelato soft. La macchina da pavimento K 503 F che ha due vasche indipendenti in cui è possibile escludere a piacere dall’una o dall’altra l’opzione di pastorizzazione per poter variare i gusti in offerta a seconda della stagione, delle disponibilità e delle richieste dei clienti.

Carpigiani, 70 candeline e tante novità  A Sigep lo stand si trasforma in piazza

Una sorpresa anche per il mondo della caffetteria e per i convenience store, la macchina Automat che, come dice il nome, riesce a produrre gelato fresco in maniera istantanea in quattro gusti. Si può inserire da sola in negozio o in abbinamento con altre macchine come nell’esempio presentato a Sigep 2017 con la Egro One di Rancilio Group che permette di realizzare in meno di due minuti un ottimo gelato al caffè appena fatto.

Gelato World Tour: tappe in Europa e gran finale a Rimini
Presentate a Sigep anche le prossime tappe di Gelato World Tour, il primo evento internazionale itinerante che mira a diffondere nel mondo la cultura del gelato artigianale. Dopo le tappe in Asia, nel 2015 e negli Usa, nel 2016, la “formula 1 del gelato” ora si sposta in Europa, in vista della finalissima che si terrà sul lungomare di Rimini dall’8 al 10 settembre prossimi.

Carpigiani, 70 candeline e tante novità  A Sigep lo stand si trasforma in piazza

Gelato World Tour è organizzato da Sigep e Carpigiani Gelato University con il patrocinio del minstero dello Sviluppo economico, del ministero degli Affari esteri, della Regione Emilia-Romagna. Main partner: Ifi e PreGel; partner tecnici: Screams, Medac, Carpino, Metalmobil e Hiber.

Per informazioni: www.carpigiani.com

Carpigiani gelato macchina per gelato caffe Sigep 2017 Gelato World Tour Carpigiani Gelato University


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548