Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 16 dicembre 2017 | aggiornato alle 11:57 | 51825 articoli in archivio
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

Dorina Bianchi al Premio Italia a Tavola
«Portiamo l’evento anche al sud»

Pubblicato il 15 maggio 2017 | 18:21

Valorizzare il territorio e i prodotti tipici e comunicare le eccellenze del sud. Questi gli obiettivi del sottosegretario al Turismo Dorina Bianchi che propone: «Portiamo anche lì il successo della serata di Firenze»




Al Premio Italia a Tavola a Firenze è stata particolarmente apprezzata la presenza del sottosegretario con delega al Turismo Dorina Bianchi che è intervenuta al talk show del pomeriggio e si è trattenuta a festeggiare i premiati durante la serata di gala tenutasi nelle sale del locale Otel. L'on. Bianchi, calata nella parte di buongustaia, ha lanciato una proposta «una manifestazione come questa al Sud con la capacità di comunicazione di Italia a Tavola per promuovere luoghi e prodotti ancora troppo poco conosciuti, come quelli della Calabria. Parliamone, facciamoli conoscere».

Dorina Bianchi - Dorina Bianchi al Premio Italia a Tavola «Portiamo l’evento anche al sud»
Dorina Bianchi

In compagnia di Alessandro Scorsone e di Paolo Massobrio, vincitore del premio nella categoria Opinion Leader, Dorina Bianchi ci ha svelato i suoi gusti a tavola: «Mi piacciono i piatti elaborati e innovativi come quelli di questa sera. Voglio complimentarmi con tutti gli chef presenti che hanno interpretato molto bene le materie prime dando spazio anche all'aspetto dei piatti, un piacere per gli occhi. Amo anche i piatti semplici come la pizza, questa sera davvero ottima, e speriamo diventi davvero patrimonio immateriale dell'Unesco. Bella scoperta anche il caviale italiano che non conoscevo. Ottime le birre in abbinamento ad alcune delle creazioni degli chef».

Paolo Massobrio, dopo un galante baciamano alla sottosegretario dichiara: «Sono ovviamente contento del premio che dimostra come l'informazione sulla rete possa portare grandi risultati. Potremmo pensare che solo la televisione consenta di essere apprezzati dal pubblico, invece il premio Italia a Tavola dimostra la straordinaria forza della rete, dove il pubblico si fidelizza e segue con partecipazione».

Molto apprezzata dagli ospiti la selezione di Birra Moretti con la Grani Antichi e la Lunga Maturazione abbinate ai piatti stellati. Cultura birraria di pari passo con la cucina di alto livello. Partner delle splendide giornate del Premio Italia a Tavola anche La Freccia che di Trenitalia è il magazine ufficiale. «Una presenza cui crediamo - ha sottolineato Marco Mancini della direzione Comunicazione di Trenitalia - una bellissima esperienza, una serata davvero gourmet. Un sodalizio tra La Freccia e Italia a Tavola che mi auguro continui a lungo. L'alta velocità è un must in Italia che ci ha condotto a Firenze comodi e puntuali». Non manca Claudio Sadler, due stelle Michelin è presidente di Le Soste che apprezza la serata e i piatti degli chef.

Dorina Bianchi al Premio Italia a Tavola «Portiamo l’evento anche al sud»

Dorina Bianchi turismo cucina birra vino Alessandro Scorsone Claudio Sadler Marco Mancini Paolo Massobrio sud premio iat


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548