Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 09:07 | 51827 articoli in archivio
HOME     EVENTI     CULTURA
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

La Pop Art e il mondo dei consumi
Ugo Nespolo interpreta la "Marca"

Pubblicato il 05 giugno 2017 | 11:32

L'artista italiano famoso nel mondo, le sue opere sono esposte al Guggenheim e al Centre Pompidou, ha interpretato i brand del largo consumo con una serie di opere esposte a Linkontro 2017 organizzato da Nielsen




L’industria di Marca e della Moderna Distribuzione incontrano l’arte in un caleidoscopio di forme e colori, attraverso l’esperienza artistica e visiva del nostro immaginario e il linguaggio esplosivo di un Maestro della “scrittura” artistica di fama internazionale: Ugo Nespolo. È avvenuto all'edizione 2017 de Linkontro organizzato da Nielsen Italia a Forte Village in Sardegna dove Galleria Eccellenza, spazio dedicato all’esplorazione del connubio tra marca e insegna, ha offerto agli ospiti un percorso artistico molto originale.

La Pop Art e il mondo dei consumi Ugo Nespolo interpreta la Marca

Il maestro della Pop Art Ugo Nespolo, le cui opere sono esposte al MoMa, al Guggenheim e al Centre Pompidou, ha colto le velleità del mondo dei Fast Moving Consumer Goods rendendoli opere d’arte: partendo dai messaggi individuali delle aziende partecipanti, Nespolo rappresenta con vivacità e ricchezza di colori l’odierna società dei consumi. Un dialogo rappresentato materialmente in uno spazio espositivo unico, dove le Marche e le Insegne vengono raccontate con le leve dirette ed emozionali della “comunicazione”: forza, immediatezza, iconografia, impatto. Il percorso di comunicazione della Galleria è strettamente legato ai messaggi individuati dai brand partecipanti all’operazione curata da Frame Communication che, in collaborazione con l’artista, ha ideato lo storytelling e supervisionato il processo creativo.

Ugo Nespolo - La Pop Art e il mondo dei consumi Ugo Nespolo interpreta la Marca
Ugo Nespolo

«Penso sia un’ottima idea dedicare uno spazio particolare all’arte nel contesto di un evento dedicato al largo consumo come Linkontro - ha commentato Ugo Nespolo -. In qualità di artista aperto da sempre alla fruttuosa “contaminazione” tra il mondo del business e quello della creatività, trovo che la Galleria Eccellenza sia il palcoscenico ideale per celebrare il connubio tra produzione commerciale e produzione artistica. Già all’inizio del secolo scorso le Avanguardie Storiche, e il Futurismo in particolare, instaurarono un rapporto privilegiato con l’industria. Tale connubio sembrava (e sembra ancora) necessario per rendere l’arte più fruibile nella vita quotidiana. La pop art, in fondo, non è altro che questo: il continuo richiamo alla società dei consumi, talvolta ironico, talvolta critico, altre volte emulativo. Anche la figura dell’artista, che la letteratura ha spesso ricondotto al ruolo di vate, è radicalmente mutata. Oggi, finalmente, il creatore è un uomo del proprio tempo, scevro di pregiudizi fallaci e anacronistici. Ho lavorato con piacere alle Opere per la Galleria Eccellenza de Linkontro 2017. È un piacere autentico, che corona la condizione intellettuale dell’uomo che vive e sa cogliere il proprio tempo».

Ugo Nespolo pop art arte pop Nielsen Linkontro Sardegna avanguardia artistica marca brand Futurismo


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548