Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 18 dicembre 2017 | aggiornato alle 21:34 | 51843 articoli in archivio
HOME     BIRRA    
di Gabriele Ancona
vicedirettore
di Gabriele Ancona
vicedirettore

Qualità, innovazione e sostenibilità
I punti di forza di Carlsberg Italia

Pubblicato il 05 luglio 2017 | 12:05

Presentato il bilancio di sostenibilità 2016, che prevede un modello di gestione basato sul coinvolgimento degli interlocutori e su una strategia che ha l'obiettivo di contribuire a una società migliore entro il 2030




Arrivato alla 6ª edizione, il bilancio di sostenibilità di Carlsberg Italia è stato presentato a Milano dall’amministratore delegato Alberto Frausin. Il documento di rendicontazione 2016 testimonia il percorso dell’azienda verso l’adozione della sostenibilità come modello di gestione basato sul dialogo e sul coinvolgimento degli interlocutori e sulla nuova strategia di sostenibilità “Together Towards Zero” di Carlsberg Group che ha come obiettivo quello di contribuire a una società migliore entro il 2030.

Qualità, innovazione, sostenibilità I punti di forza di Carlsberg Italia
 
Questo agendo in particolare nelle 4 aree di priorità che hanno un maggiore impatto sull’attività aziendale: acqua (l’ingrediente principale della birra), energia ed emissioni (il processo produttivo), salute e sicurezza (l’attenzione alle persone che producono e commercializzano la birra), consumo responsabile (il rispetto nei confronti dei consumatori).

«Per quanto riguarda l’acqua - ha sottolineato Alberto Frausin - rispetto al 2015 abbiamo messo a segno un eccellente -18% di consumo complessivo, che guadagna due punti, attestandosi a -20%, se analizziamo il consumo specifico impiegato per la produzione di 1 ettolitro di birra, passato da 4,3 a 3,5 ettolitri».

Qualità, innovazione, sostenibilità I punti di forza di Carlsberg Italia

Risparmio considerevole anche quello fatto registrare grazie all’utilizzo dei fusti in Pet, che rappresenta l'88% della birra in fusto distribuita. Il sistema di spillatura DraughtMaster senza CO2 aggiunta ha permesso nel 2016 di risparmiare all’ambiente 10.607.300 kg di CO2 (il 468% in più rispetto al 2011), che equivalgono all’anidride carbonica che assorbirebbero circa 424.300 alberi. Un ulteriore dato rilevante è relativo ai rifiuti prodotti in stabilimento, tutti (100%) destinati al recupero.

Incrementi sostanziosi anche alla voce salute e sicurezza, che ha visto i dipendenti sempre più attenti e coinvolti nelle fasi di prevenzione. Sono infatti aumentati gli audit nei diversi reparti (+29%) ed è stata amplificata la procedura NearMiss, che punta a diminuire i rischi d’incidente, con l’introduzione del Tag Rosso, un cartellino che i dipendenti posizionano ben in vista dove è presente un potenziale pericolo, incrementando così il livello d’attenzione. Le segnalazioni sono aumentate del 46% rispetto al 2015.

Alberto Frausin - Qualità, innovazione, sostenibilità I punti di forza di Carlsberg Italia
Alberto Frausin

«Sono passati 10 anni da quando ho iniziato a guidare Carlsberg Italia - ha puntualizzato Frausin -. Un’azienda allora in difficoltà economico-finanziaria, in un settore che non conoscevo, dove però ho trovato persone con grande passione e voglia di riscatto nonostante i problemi. Insieme ci siamo impegnati a cambiare le sorti dell’azienda. Oggi, con 259 dipendenti, Carlsberg Italia ha chiuso nel 2016 l’esercizio in utile con un valore aggiunto lordo globale di 33,7 milioni di euro».

«Un traguardo possibile - ha continuato Frausin - perché alla qualità di prodotto, caratteristica che ci è riconosciuta con sempre maggior convinzione dai nostri consumatori, abbiamo saputo legare l’innovazione tecnologica che ci ha permesso di rivoluzionare il mondo della birra con il sistema DraughtMaster, senza mai perdere di vista la cultura di sostenibilità, che è diventata parte integrante dei nostri comportamenti quotidiani, permettendoci di diminuire il nostro impatto ambientale». Il fatto che nell’ambito dei propri eventi Legambiente scelga le birre di Carlsberg Italia la dice lunga.

Qualità, innovazione, sostenibilità I punti di forza di Carlsberg Italia

Per informazioni: www.carlsbergitalia.it

Bilancio di Sostenibilita Carlsberg Italia Alberto Frausin DraughtMaster spillatura risparmio birra


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548