Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 03:33 | 51827 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     FRUTTA e VERDURA
di Gabriele Ancona
vicedirettore
di Gabriele Ancona
vicedirettore

Nasce la joint venture Alce Nero Fresco
Prodotti bio per le esigenze del mercato

Pubblicato il 06 luglio 2017 | 18:33

È stata siglata tra Alce Nero, La Linea Verde-DimmidiSì e Brio con l'obiettivo di rispondere alle nuove esigenze del mercato proponendo una gamma di piatti pronti freschi e vegetali sommando le specificità dei partner




«Sono le azioni a cambiare le cose. E noi ci stiamo muovendo in un mondo che si sta aprendo a una oggettiva quotidianità: deve essere chiaro che il biologico è uno degli elementi con cui impostare l’agricoltura e produrre il cibo». Non si perde certo in preamboli fumosi Lucio Cavazzoni, presidente di Alce Nero nel presentare Alce Nero Fresco, la strategica joint venture siglata nei giorni scorsi tra Alce Nero, La Linea Verde - DimmidiSì e Brio, che dà il via alla produzione di prodotti biologici freschi ad alto contenuto di innovazione e di servizio per l’Italia e l’estero.

Nasce la joint venture Alce Nero Fresco Prodotti bio per le esigenze del mercato

Obiettivo della joint venture è rispondere alle nuove esigenze del mercato proponendo una gamma di piatti pronti freschi e vegetali, sommando le specifiche esperienze dei partner che concorrono allo sviluppo della nuova offerta di Alce Nero Fresco. Nello specifico la nuova alleanza vede protagonisti Alce Nero (60%), leader nella produzione e distribuzione di prodotti biologici, La Linea Verde (35%), numero uno in Italia nella produzione e distribuzione di prodotti di IV gamma (principalmente insalate pronte in busta) e piatti pronti freschi, e Brio (5%), società che si occupa di produzione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli biologici, struttura di riferimento per il bio delle cooperative agricole del gruppo Apo Conerpo. Presidente della nuova società è Andrea Battagliola (direttore commerciale La Linea Verde), Massimo Monti (amministratore delegato di Alce Nero), Tom Fusato (direttore commerciale Brio).

Nasce la joint venture Alce Nero Fresco Prodotti bio per le esigenze del mercato
Andrea Battagliola

«Alce Nero - ha puntualizzato Monti - entra in un nuovo territorio, quello del fresco, ma siamo consapevoli che stiamo scrivendo un pezzo di storia importante nel mondo del biologico, un mercato che è cresciuto e che oggi vale il 3% degli alimentari confezionati. In questo contesto Alce Nero è cresciuto più del mercato». E il fatturato parla chiaro: in 5 anni è triplicato, passando dai 21 milioni del 2011 ai 61 del 2016. Alce Nero ha infatti sviluppato e lanciato molti nuovi prodotti. Mancavano i freschi biologici, verso i quali sono però più forti le attenzioni dei fruitori e più alte le aspettative di sicurezza, qualità nutrizionale e bontà organolettica.

«Avere al nostro fianco un leader indiscusso del freschissimo pronto vegetale del calibro de La Linea Verde della famiglia Battagliola - ha sottolineato Monti - è motivo di grande orgoglio. Con Brio, parte del nostro Gruppo dal 2011, e con La Linea Verde abbiamo costruito una partnership eccezionale per prospettive e potenzialità, che conferma ed esalta sia la fiducia nel futuro del cibo biologico sia la convinzione nella forza del progetto Alce Nero».

Massimo Monti - Nasce la joint venture Alce Nero Fresco Prodotti bio per le esigenze del mercato
Massimo Monti

«La nostra azienda - ha dichiarato Battagliola - è cresciuta e si fonda tuttora su valori che oggi siamo felici di condividere con i nostri nuovi partner: amiamo la tradizione e l’italianità e al contempo siamo connotati da un forte approccio innovativo per rispondere e spesso per anticipare le richieste del consumatore, desideroso di seguire un’alimentazione genuina».

«Crediamo fermamente che questa unione - ha annotato Tom Fusato - potrà portare importanti risultati per il mondo del fresco ed in particolare per i nostri soci agricoltori. Brio si occuperà infatti della creazione, strutturazione e controllo delle filiere ortofrutticole biologiche che costituiranno la base produttiva del progetto».

Tom Fusato - Nasce la joint venture Alce Nero Fresco Prodotti bio per le esigenze del mercato
Tom Fusato

La gamma di Alce Nero Fresco sarà presentata in anteprima a settembre al Sana di Bologna e sarà caratterizzata da un’offerta composta da varietà selezionate con qualità organolettiche superiori per offrire un’esperienza di consumo gratificante, oltre che sana ed equilibrata. Si comporrà inizialmente di 6 insalate pronte in busta, 3 insalatone arricchite e 4 zuppe fresche pronte. In seguito verranno introdotte preparazioni a base ortofrutticola e yogurt, per una successiva apertura a tutti gli ambiti dei prodotti freschi. Con l’obiettivo di presidiare gli scaffali in Italia e in Europa.

Per informazioni:
www.alcenero.com
www.lalineaverde.it
www.briospa.com

Lucio Cavazzoni Alce Nero Alce Nero Fresco La Linea Verde Brio prodotto biologico bio fresco Andrea Battagliola Massimo Monti Tom Fusato alimentazione


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548