Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
mercoledì 18 ottobre 2017 | aggiornato alle 05:46 | 50772 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

Greco e Mantonico che respirano lo Jonio
Mariolina Baccellieri, passione e territorio

Pubblicato il 13 ottobre 2017 | 16:49



Pioggia di premi sui vini passiti della cantina Baccellieri di Bianco (Rc), che ha ricevuto, tra gli altri, la “Corona” - massimo riconoscimento della Guida ViniBuoni d’Italia del Touring - per il Mantonico Passito 2013.

Il Greco di Bianco Passito 2013 è entrato tra i “Top Hundred”, la classifica con cui Paolo Massobrio indica cento referenze italiane da non perdere, ed è stato decretato “Super Tre Stelle” dalla guida Veronelli 2018. Inoltre, il “Siccagno” ha ricevuto la medaglia d’argento ne “La Selezione del sindaco”, concorso enologico internazionale organizzato da Città del Vino.

Greco e Mantonico che respirano lo Jonio Mariolina Baccellieri, passione e territorio
Giuseppe Liotti e Mariolina Baccellieri

I vigneti dell’azienda agricola Baccellieri guardano il mar Jonio e le colline dell’entroterra, terreno calcareo ricco di minerali, piante da frutto e profumi mediterranei, tra cui la liquirizia, che portano carattere, freschezza ed eleganza. Vini decisi, di corpo da uve greco di Bianco, Nerello Calabrese e Mantonico, vigneti autoctoni che hanno in media trent’anni con delle parti “ad alberello” che hanno più di cinquant’anni. L’azienda sta crescendo sotto la guida di Mariolina Baccellieri, nobili origini e grande passione per il suo territorio, quest’ansa di terra e di mare nell’estrema costa italiana.

Greco e Mantonico che respirano lo Jonio Mariolina Baccellieri, passione e territorio

Mariolina ha seguito le orme del padre Vincenzo, che produceva vino che veniva in parte venduto sfuso, in parte imbottigliato, iniziando un percorso di studio, analisi e innovazione, per ridare prestigio a vitigni di millenaria tradizione. La produzione odierna si aggira sulle 30mila bottiglie, in crescita anno per anno, suddivise nelle tipologie “Siccagno” bianco il “Dromos” e il “Piroci” rossi e il “Violet” rosato presentato quest’anno al Vinitaly, nerello vinificato in rosa, e i grandi passiti Greco di Bianco e Mantonico, vini di struttura, vellutati e profumati.

Greco e Mantonico che respirano lo Jonio Mariolina Baccellieri, passione e territorio

«Mio padre mi prendeva in braccio e mi diceva, vieni a sentire come bolle il vino. È cominciata così, mentre le altre ragazze delle famiglie produttrici si disinteressavano delle vigne, io mi ci appassionavo», racconta Mariolina Baccellieri. E, passeggiando tra i filari dove controlla insieme all’enologo Giuseppe Liotti i tempi dell’imminente vendemmia, aggiunge: «Provo un profondo piacere nel raccontare una storia di territorio, una storia antica, di amore per la propria terra, per le sue particolarità, ogni bicchiere dei nostri vini, consegna un’emozione che viene da qui, da questi luoghi». E le soddisfazioni arrivano per questa energica donna del vino, che con passione e capacità si impegna a far crescere un prodotto che è, realmente, espressione del territorio.

Greco e Mantonico che respirano lo Jonio Mariolina Baccellieri, passione e territorio

Un territorio, quello dei vigneti di Bianco (comune in provincia di Reggio Calabria) da scoprire, perché sta crescendo, diversi produttori stanno esprimendo ottime capacità, e il mondo enologico comincia a capire e apprezzare che la Calabria del vino arriva sino a qui e non si ferma, come accaduto spesso nel recente passato, a Cirò.

bianco Calabria Passito Mantonico vino Baccellieri cantina violet rosato bottiglia vendemmia


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548