Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 01:09 | 51827 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     LATTICINI e UOVA
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

Tra i tesori di Paestum c'è la mozzarella
Un Consorzio di tutela, oltre 100 caseifici

Pubblicato il 25 agosto 2017 | 09:50

I templi di Paestum dominano il territorio, cuore dell'allevamento delle bufale campane, dal cui latte si ricavano veri e propri tesori come la Mozzarella, i Bocconcini, l'Aversana, la Treccia, la ricotta e il burro




Prodotti unici che nascono da una filiera super controllata e dall'impegno dei produttori riuniti nel Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop. Grazie al lavoro e all'impegno di oltre 100 caseifici soci del Consorzio, il prodotto è di altissima qualità e miete successo in Italia e all'estero. Tra i principali territori di produzione c'è Paestum: tra campagna, splendido mare e uno dei siti archeologici di fama mondiale.

Tra i tesori di Paestum c'è la mozzarella Un Consorzio di tutela, oltre 100 caseifici

Nata agli inizi del 1900 l’Azienda agricola Barlotti è una delle più antiche realtà produttive della Piana del Sele di Paestum. In quest’area le fertili terre ed il clima mite hanno creato un habitat naturale per il pascolo delle bufale. I quasi 400 capi sono allevati dalla famiglia Barlotti con cura e attenzione, visitare i recinti dove vivono gli animali è un fatto di vera cultura agroalimentare che « si tramanda di generazione in generazione», come racconta a Italia a Tavola Raffaele Barlotti,titolare dell'omonima azienda.

Già nota per l’allevamento di bufale, l’azienda Barlotti ha poi conquistato anche il gusto della gente con i sapori della sua mozzarella, formaggio fresco, a pasta molle, cruda e filata a sfoglie sovrapposte dalla crosta sottilissima. Essa viene prodotta in forme tondeggianti di diverse dimensioni, bocconcini, pani o trecce. Fra le specialità aziendali da assaggiare anche i formaggi e la ricotta di bufala. Realizzati con grande maestria, tutti i prodotti “Barlotti” sono il risultato della passione e della decennale esperienza dei suoi gestori, ricchezza che ormai si tramanda di generazione in generazione.

Tra i tesori di Paestum c'è la mozzarella Un Consorzio di tutela, oltre 100 caseifici

La Mozzarella di Bufala Campana è prodotta esclusivamente con latte di bufala intero fresco, ha una forma solitamente tondegiante, ma puo presentarsi sotto altre forme. Il colore è bianco porcellanato, ha una crosta sottilissima di circa 1 mm, mentre la pasta è formata da foglie sottili leggermente elastica nelle prime 8-10 ore dopo la lavorazione, successivamente tende ad essere più fondente. Al taglio, la mozzarella, presenta una leggera scolatura bianca, dal profumo di fermenti lattici. Il sapore è delicato e molto caratteristico. Il prodotto può essere affumicato solo con procedimenti naturali attraverso trucioli di legno o paglia.

Il suggerimento è assaggiarla sul posto, appena fatta, per gustarne appieno sentori e consistenza. In ogni caso la Mozzarella di Bufala garantita dal Consorzio di Tutela è spedita giornalmente in tutta Italia e all'estero per consentire agli appassionati di gustarla anche sulle proprie tavole.

Tra i tesori di Paestum c'è la mozzarella Un Consorzio di tutela, oltre 100 caseifici

Le prime testimonianze sulla Mozzarella di Bufala risalgono al 1400, quando veniva chiamata semplicemente Mozza, perché la fase finale del processo di lavorazione termina con la mozzatura. Il bufalo italiano (Bos Bùbalus) appartiene alla famiglia dei bovidi ed è originario dell’India orientale. Il suo nome deriverebbe dal latino parlato bufalum…

Per informazioni: www.barlotti.it

mozzarella Bufala Campania Paestum treccia bocconcino latte burro formaggio produzione Mozzarella di bufala Dop Consorzio di Tutela Barlotti


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548