Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 16 dicembre 2017 | aggiornato alle 12:06 | 51825 articoli in archivio
di Gabriele Ancona
vicedirettore
di Gabriele Ancona
vicedirettore

Mediterranean Cooking School
A Ceglie Messapica nascono nuovi cuochi

Pubblicato il 07 settembre 2017 | 14:32

Nella località pugliese in provincia di Brindisi Antonella Ricci, figlia di Angelo, noto ristoratore del posto, dirige la scuola legata ad Alma che organizza ogni anno corsi di formazione per futuri cuochi




Entusiasmo e determinazione. Questo è quello che trasmette d’impatto Antonella Ricci. Con una spontaneità delicata. Una modalità di comunicare che ha però valore assoluto, perché ogni anno Antonella accoglie un’ottantina di aspiranti cuochi. Una responsabilità non da poco per chi getta le fondamenta di futuri professionisti. Succede a Ceglie Messapica (Br), dove Antonella Ricci è la direttrice didattica della Mediterranean Cooking School, nata nel 2013 e dal 2014 sede per il sud Italia dei corsi di “Tecniche di cucina” di Alma, la Scuola internazionale di cucina italiana con sede a Colorno (Pr) e retta dal rettore Gualtiero Marchesi.

Mediterranean Cooking School A Ceglie Messapica nascono nuovi cuochi

Già docente di Alma e con una formazione a Lione presso la scuola di Paul Bocuse, Antonella guida con il marito Vinod Sookar il ristorante cegliese Al fornello da Ricci. «È stato aperto da mio padre Angelo 51 anni fa e da 25 manteniamo la stella Michelin, una ma costante nel tempo». Ad Angelo Ricci, oltre allo sviluppo esponenziale della ristorazione a Ceglie, oggi un vero punto di riferimento per la gastronomia, si deve proprio la nascita della scuola di cucina. ”La mia Terra è una miniera a cielo aperto di prodotti e cultura enogastronomica, posto ideale di una scuola di cucina». Ricci, scomparso nel 2006, ha visto giusto e questa frase profetica rappresenta una sorta di testamento spirituale. «I suoi eredi - puntualizza Antonella - sono i 20 allievi tra i 18 e i 40 anni che per 9 settimane si impegnano per sviluppare le abilità fondamentali per avviarsi alla carriera nella ristorazione».

Antonella Ricci - Mediterranean Cooking School A Ceglie Messapica nascono nuovi cuochi
Antonella Ricci

A Ceglie si organizzano 3-4 corsi all’anno dove gli allievi si guadagnano i galloni di commis di cucina e acquisiscono i requisiti per accedere al “Corso superiore” di Alma a Colorno. «Abbiamo la responsabilità di formare i cuochi del futuro - spiega Antonella Ricci - per questo puntiamo con decisione su tradizione e materie prime». I cuochi hanno la capacità di raccontare cosa di meglio offre un territorio e il dovere di far star bene la gente, ma prima devono conoscere nel dettaglio come nascono i prodotti, i loro principi nutritivi e le tecniche di preparazione più adeguate.

Mediterranean Cooking School A Ceglie Messapica nascono nuovi cuochi

Antonella Ricci e Vinod Sookar, affiancati dai colleghi-docenti di Colorno, partono dai fondamentali: verdure, pasta fresca, volatili, selvaggina, pesce e in futuro anche la pasticceria tra le materie di studio. Negli spazi dell’ex convento di San Domenico si trasmette il concetto che ogni piatto ha una sua storia, fatta di ingredienti elaborati dall’uomo nel rispetto dei cicli della natura. «E delle materie prime - aggiunge Antonella -. Il fine ultimo è far star bene la clientela durante, ma soprattutto dopo il pasto. Se gli ingredienti, anche quelli più semplici, sono scelti e lavorati con cura si fa davvero cucina del benessere».  

Per informazioni: www.medcookingschool.it

Ceglie Messapica Mediterranean Cooking School Brindisi Puglia scuola formazione cuoco


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548