Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 07:08 | 51827 articoli in archivio

Questione di lama
Nuove collezioni Friedr. Dick

Pubblicato il 03 novembre 2017 | 09:24

Tre nuove linee per la storica “Friedr. Dick”, emblema di prodotti top level per qualità dei materiali, sofisticatezza delle lavorazioni e tecnologie utili a migliorare la performance di taglio.

A tracciarne le premesse è il poeta latino Lucrezio che, narrando l’elevazione dell’umanità da una primordiale età della pietra sino a quella del ferro («In antico furono mani, unghie, denti l’armi degli uomini, poi le pietre e i rami spezzati dei boschi, poi, appena noti, la fiamma e il fuoco. In seguito si scoprirono il bronzo e il ferro gagliardi»), lascia intendere come questo metallo avrebbe rivoluzionato la vita dell’uomo. E così fu, nonostante un importante cambio di passo che si ebbe con l’avvento dell’acciaio, che portò ad una revisione dei costumi. Soprattutto a tavola.

(Questione di lama Nuove collezioni Friedr. Dick)

Non è un caso che l’origine della coltelleria corrisponda proprio allo sviluppo della sua produzione (1000 d.C.) diversificata negli utilizzi e nel... significato. Ne è un esempio il coltello, per lungo tempo simbolo della ricchezza del suo proprietario, prima che posata. Dalla cintola al desco il passo fu inevitabile, come conferma la nascita a Firenze nel 1244 di un’industria che esportava coltelli nell’Impero bizantino e riceveva anche ordinazioni dalla corte pontificia. Da quel momento in poi il coltello da strumento di caccia divenne simbolo di potere, per approdare infine all’uso domestico.

Molta è la strada sino ad oggi percorsa e molta quella ancora da fare, complici la diversificazione dei materiali e delle tecniche di produzione e l’ampliamento del mercato sempre più vocato alla specializzazione. Non stupisce così che lo storico “Friedr. Dick” - dal 1778 unico produttore al mondo ad offrire una gamma completa di coltelli, acciaini e attrezzi per cuochi e macellai - da 235 anni trovi nuove ispirazioni per innovarsi. Tre le neonate collezioni troviamo “Linea 1905”, “Linea premier worldchefs” e “Linea Red Spirit”, che si confermano perfette interpreti di esigenze sempre più specifiche.

«Friedr. Dick - spiega Sergio Pezzotta, presidente del cda Ros - con queste nuove collezioni conferma la sua attenzione alle esigenze del mercato non scendendo mai a compromessi per qualità dei materiali, attenzione per la lavorazione e ricerca di soluzioni performanti. Un esempio? La “Linea 1905”, rielaborazione di un design storico caratterizzato da ghiere massicce in sostituzione dei rivetti tradizionali e oggi rivisto in chiave contemporanea. Mix di tradizione e modernità, la nuova linea mantiene l’originaria singolarità della forma ma punta sull’utilizzo di uno speciale acciaio inox tedesco per rispondere alle esigenze dello chef più tradizionale».

Bionde, rosse e scure  protagoniste con Birrateque
Sergio Pezzotta

Non tradisce le aspettative dei guru dei fornelli nemmeno la “Linea premier worldchefs” che, sviluppata per cuochi professionisti internazionali, è una perfetta sintesi di estetica (manico prezioso a effetto madreperla), attenzione per l’igiene (il rivestimento antiaderente di alto livello sulla lama evita aderenza del materiale tagliato) e funzionalità.

Infine, strizza l’occhio alla “cucina a vista” di matrice orientale “Red Spirit”: zero compromessi nel taglio grazie a lame super affilate con filo lucidato e manico tondo tipicamente asiatico. «L’esperienza di lungo corso di questo marchio - aggiunge Pezzotta - è la prima garanzia del valore dei suoi prodotti: nulla è lasciato al caso, a partire dai tipi di filo e di lama che sono la base di tutto».

Flex, curva, alveolata, seghettata: mai dimenticare che la valorizzazione di un ingrediente inizia dal suo taglio, con buona pace dell’esperienza di assaggio.

Per informazioni: www.ros.bergamo.it

coltello lama chef cucina professionale Friedr Dick Sergio Pezzotta Ros Linea 1905 Linea premier worldchefs Red Spirit


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548