Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 18 dicembre 2017 | aggiornato alle 15:45 | 51839 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     BARMAN
di Mariella Morosi
di Mariella Morosi

L’arte della mixology secondo Perrone
Lo storico Galliano, base affidabile

Pubblicato il 12 ottobre 2017 | 18:10

Agostino Perrone, “Ago” per tutti, director of Mixology al Connaught Bar di Londra, hotel di lusso del quartiere Mayfair, ha intrapreso un tour in Italia per proporre le ultime sue proposte a base dello storico Galliano.

Con i cocktails “al vero spirito italiano” proposti nella tappa romana ha anche dimostrato la sua sensibilità al grande patrimonio culturale italiano in bottiglia. Dal finale lungo, dolce ma allo stesso tempo amarognolo, il Galliano l'Aperitivo, dal brillante colore rosso, è un amaro con estratti e infusi di agrumi mediterranei come arance amare, bergamotti, chinotto, mandarini e pompelmi.

Agostino Perrone (L’arte della mixology secondo Perrone Lo storico Galliano base affidabile)
Agostino Perrone

L'altra tipologia, Il Galliano l'Autentico, il primo marchio storico, sa conferire una grande ricchezza di sfumature e un sottile aroma erbaceo di fondo. Ottimo in un consumo on the rocks. Agostino Perrone, 38 anni, è da tempo nell’Olimpo della mixologia internazionale per i suoi allori (Best Uk bartender, The best international mixologist, Best international hotel bar, Best world cocktail bar) ed è anche cofondatore di Bartender.it, il portale creato per comunicare le nuove tendenze around the world. Famosa la sua creatività: dedica molto tempo alla ricerca di nuovi sapori creando degli ingredienti "fatti in casa" che conserva in preziose anfore di cristallo. Ad ospitarlo a Roma nel suo giro promozionale sono stati alcuni dei migliori locali: il Rosso eat drink stay, con il suo stile informale ma ricercato, la Terrasse al roof garden dell’Hotel Sofitel di Villa Borghese, l’innovativo La Zanzara, il Pantaleo, tempio dell’alta gastronomia, il Banana Republic, famoso anch’esso per la buona cucina e l’atmosfera conviviale e infine il Toy Roof dell’Hotel La Griffe di via Nazionale.

Lo abbiamo incontrato proprio in questo ultimo locale con vista sulle bellezze della Roma più suggestiva, circondato da colleghi e ammiratori, sorridente, misurato e disponibile a parlare di sè, dell'avventura londinese cominciata 14 anni fa e soprattutto della sua creatura, il bar al Connaught, aperto 9 anni fa. «Lavoro in chiave moderna e nello stesso tempo tradizionale - ha detto - in una sfida continua per crescere, per fare sempre meglio. Nel servizio contano molto l'eleganza e la classe unite alla creatività e alla continua ricerca. Ma è il rapporto umano fondamentale: bisogna saper interagire con le persone, farle sentire a proprio agio, capire se vogliono stare sole, in silenzio, o se vogliono parlare ed essere coinvolte nel misterioso mondo della mixologia, allontanandosi dalla quotidianità. Nel bicchiere c’è una storia ed è bello quando il cliente la ascolta».

L’anno prossimo, l’8 agosto il Connaught compirà dieci anni. «Li celebreremo con varie iniziative e con un libro - ha detto “Ago” - per mostrare un percorso che ha fatto la differenza nel mondo dell'ospitalità». Al Toy Roof ha presentato alcune delle sue originali proposte del Galliano di casa Bols. Questo gruppo olandese ha rilevato lo storico marchio italiano di quel liquore, conosciuto come “L’Autentico”, con formula segreta e a base di una trentina di erbe. Amato da papi e da re, è ancora molto apprezzato nel mondo. In Italia è prodotto, sempre artigianalmente, dalla distilleria Maraschi& Quirici di Chieri (To) e distribuito da Gancia. Un cocktail consigliato da “Ago”? Il Lavander Fields: 30 ml di Galliano l’Aperitivo, 5 di Galliano ristretto, una goccia di lavanda bitter e 150 di acqua tonica.

Agostino Perrone cocktail mixology barman Galliano


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548