Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 16 dicembre 2017 | aggiornato alle 17:54 | 51827 articoli in archivio
HOME     BEVANDE     DISTILLATI
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

Roner, grappe ma non solo
Gin e rum di montagna vanno forte

Pubblicato il 26 ottobre 2017 | 16:37



La storica distilleria Roner si presenta fra tradizione e innovazione al pubblico di esperti e degustatori di Hotel 2017. Il Gin Z44, con botaniche delle valli altoatesine, e il Rum di montagna tra i più richiesti.

Una lunga e bella storia quella che ci racconta Monika Walch, direttore vendite di Roner, fatta di qualità nei distillati che l'azienda produce a Termeno (Bz), un lavoro attento e accurato nel quale le fasi tipiche e tradizionali della distillazione vengono arricchite con ingredienti preziosi come l'amore per la perfezione e l'esperienza di tre generazioni.

(Roner, grappe ma non solo Gin e rum di montagna vanno forte)

La grande tradizione si gusta nei distillati di frutta come la Williams riserva in bottiglia nera, nel Caldiff alla mela ma anche nelle preziose grappe, la cui alta qualità diventa anche espressione del territorio. Un territorio quello dell'Alto Adige che consente a Roner di compiere anche importanti innovazioni, come quella di raccogliere nella zona di Termeno, dove ha sede l'azienda le 15 botaniche necessarie a donare al Gin "Z 44" sentori di freschezza ed equilibri davvero notevoli. Interessante la nota del "pino cirmolo" che riporta ai boschi della zona.

Monica Walch (Roner, grappe ma non solo Gin e rum di montagna vanno forte)
Monica Walch

E l'innovazione non si ferma al gin di montagna, ma presenta anche "R 74" un Rum altoatesino. A questo distillato dona particolare morbidezza la permanenza a riposo nelle botti usate del distillato di mele Caldiff e l'incontro degli aromi e delle permanenze genera, insieme alla melassa del centro America, ricche note di prugna, cannella, mandorla e uva sultanina. Un'armonia inedita.

(Roner, grappe ma non solo Gin e rum di montagna vanno forte)

Tornando alla tradizione ecco il Vermouth che strizza l'occhio ai costumi dell'Alto Adige. "GW" e "KS" i due Vermouth di casa Roner interpretano i vitigni tipici in un incontro di sapori mitteleuropeo. Entrambi hanno spiccato carattere pur nella diversità l'uno dall'altro, bella espressione del "flair" mediterraneo nell'arco alpino.

Per informazioni: www.roner.com

distillato Roner grappa gin rum Alto Adige terreno frutta pera


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548