Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 22 maggio 2018 | aggiornato alle 16:11 | 54094 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO
di Giuseppe De Biasi
di Giuseppe De Biasi

Misen, la sagra delle sagre
A Ferrara 300mila assaggi in anteprima

Pubblicato il 10 maggio 2018 | 10:35

Al Misen di Ferrara le sagre si sono assaggiate in anteprima. Un originale evento, che nel weekend del 14-15 aprile ha celebrato la sua 16ª edizione, incentrato sulla tradizione popolare delle sagre.

L’inappuntabile Treccani definisce la sagra (sostantivo femminile dell’agg. sagro, variante antica di sacro) come una “festa solenne per commemorare la fondazione e la consacrazione di una chiesa, o il santo patrono di un paese, durante la quale, accanto alle manifestazioni religiose, hanno generalmente luogo la fiera, il mercato e festeggiamenti vari: per le strade c’era aria di festa, di sagra paesana”. O, ancora, una festa popolare che si svolge in un paese o in un rione, per celebrare un avvenimento, un raccolto o prodotto come la sagra dell’uva, del vino, del pesce, del carciofo.

(Misen, la sagra delle sagre A Ferrara 300mila assaggi in anteprima)

Ecco su quest’ultima parte si concentra un appuntamento davvero originale come il Misen di Ferrara, evento consolidato che negli spazi della Fiera estense ha ospitato la presentazione in anteprima di oltre 100 sagre enogastronomiche che si svolgono nelle province di Ferrara, Bologna, Modena, Mantova, Rovigo e Verona.

(Misen, la sagra delle sagre A Ferrara 300mila assaggi in anteprima)

Nato nel 2002 a Bondeno (Fe) e dal 2012 spostatosi a Ferrara il Misen, in questi ultimi anni, sotto l’attenta guida di Filippo Parisini, presidente di Ferrara Fiere, ha macinato numeri sempre crescenti richiamando nei padiglioni della fiera in questa edizione 2018 circa 20mila visitatori, risultato che quest’anno si deve anche al competente apporto promozionale garantito da due appassionati giornalisti come Maurizio Barbieri e Tiziano Argazzi.

(Misen, la sagra delle sagre A Ferrara 300mila assaggi in anteprima)

Gestito dall'Associazione turistica sagre e dintorni, il Misen rappresenta senza dubbio una delle mostre-assaggi più famose d’Italia. Perché negli stand dei padiglioni oltre a raccogliere tutte le informazioni utili del calendario 2018 delle sagre del territorio si riescono ad assaggiare i prelibati prodotti o preparazioni oggetto dei festeggiamenti, in un gustoso trailer, colorato quanto saporito. Dalla rana di Santa Bianca alla salama di Madonna Boschi, dall’ortica di Malalbergo allo storione di Ficarolo passando dalla zucca e dal cappellaccio ferrarese di San Carlo, in ogni caso alla festose celebrazioni si abbina sempre l’orgoglio di preservare la propria identità territoriale, in un caleidoscopio di sapori che rende quasi inutile preoccuparsi della cena.

(Misen, la sagra delle sagre A Ferrara 300mila assaggi in anteprima)

Come recita la headline del sito: “Un biglietto. mille sapori”, slogan veritiero perché gli assaggi sono davvero tanti (nei due giorni della manifestazione stimati in circa 300mila porzioni), almeno quanto le storie che aspettano di esser raccontate dai volontari che gestiscono gli stand e le sagre stesse, encomiabile giunto di trasmissione di passione e tradizione.

Nei padiglioni non mancano stand di prodotti tipici, consorzi, singoli artigiani, espositori di servizi e merci più disparate, talvolta connesse al settore altre volte completamente estranei. Caratteristica che se da un lato accentua il contesto da festa paesana (garantendo anche la sostenibilità economica dell’iniziativa) dall’altro non aiuta la focalizzazione enogastronomica che porterebbe sempre più il Misen (anche con l’aiuto di un logo/naming più immediatamente riconoscibile) al livello che merita di collettore nazionale del fenomeno sagre, tipologia sempre più apprezzata dai turisti, italiani quanto stranieri.

E poi, scusate se è poco, il festival rappresenta un’occasione in più per trascorrere un weekend in una magnifica città a misura di turista come Ferrara, gioiello rinascimentale di cultura e storia, non a caso decretata dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

Per informazioni: www.salonedellesagre.it

Misen sagra Ferrara Fiera cibo


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548