Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 19 giugno 2018 | aggiornato alle 12:40 | 54484 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Beer Attraction, un successo la 4ª edizione
Oltre 20mila ingressi, +10% sul 2017

Pubblicato il 20 febbraio 2018 | 17:50



L’Italian style agroalimentare, dopo aver conquistato le vette mondiali nel food & wine, si radica ulteriormente a livello internazionale grazie all’espansione della filiera birraria.

È quanto emerge dalla kermesse riminese Beer Attraction che si è chiusa con 22.743 visite (+10% sul 2017), 100 international hosted buyers, provenienti da 18 Paesi, europei ma anche da Stati Uniti, Israele e Australia, che si sommano all’universo formato da espositori, concorrenti e giudici ai concorsi, team per le competizioni, ospiti ai convegni, partecipanti alle aree eventi. 215 i giornalisti e blogger - italiani ed esteri - accreditati, con una straordinaria visibilità su grandi media e social.

(Beer Attraction, boom alla 4ª edizione Oltre 20mila ingressi,  10% sul 2017)
L’appuntamento di Ieg è così l’unico evento b2b dove il food di qualità sposa l’eccellenza birraria, e dove la produzione italiana di birre artigianali e speciali, vera e propria valorizzazione dei territori d’origine, incontra con successo gli operatori professionali, nazionali e internazionali. Il progetto Beer Attraction, inserito in maniera strutturale e organica tra le fiere Ieg dedicate al foodservice, si connota per una particolare vocazione all’innovazione, l’alta qualità e per l’orizzonte internazionale. Di conseguenza, le filiere rappresentate sono esaltate da nuovi impulsi e relazioni business, in Italia e nel mondo.
 
La soddisfazione diffusa fra tutti gli espositori ha confermato la qualità strategica del piano. Beer Attraction, giunto alla 4ª edizione, è così diventato in pochi anni l’appuntamento business di riferimento per il settore: in esposizione le principali specialità birrarie italiane ed estere abbinate alle eccellenze alimentari, grazie alla sezione speciale Food Attraction. Partner strategici della manifestazione sono stati UnionbirraI, Fic - Federazione italiana cuochi, Ice - Italian Trade Agency e Italgrob. In visita tutti gli operatori del comparto foodservice, dai grossisti di birre e bevande ai distributori food.

L’edizione 2018 ha visto il debutto di BBTech Expo, la fiera dedicata alle tecnologie, attrezzature e accessori per la produzione e il confezionamento di birre e bevande, con le ultime innovazioni in termini di processing, packaging e fine linea. Le aree occupate dalle 505 aziende espositrici, di cui 398 di Beer Attraction e 107 di BBTech Expo, sono state arricchite da uno straordinario palinsesto concentrato su innovazioni, business internazionale e formazione.

(Beer Attraction, boom alla 4ª edizione Oltre 20mila ingressi,  10% sul 2017)

La sezione Food Attraction ospitava per il secondo anno i Campionati della Cucina Italiana, organizzati dalla Federazione italiana cuochi, che ha portato a Rimini 1.500 professionisti e 500 cuochi in gara. Nell’area Beer Next, spazio all’innovazione: in collaborazione con Seeds&Chips, riferimento a livello mondiale per la Food Innovation, una Innovation HUB con 10 start-up dove si concentrava il meglio dell’innovazione per i settori beer, food e tecnologie per birre e bevande. Qui si è tenuta la “Hack Beer Attraction”, un hackathon su progetti innovativi a tema birre & cibo. I 32 partecipanti provenivano da 11 Paesi (Belgio, Cina, Colombia, Filippine, Francia, Giordania, India, Italia, Sud Africa, Usa e Ungheria).

Tra i temi: tracciabilità e block chain nello street food e nel food truck, la sharing economy e le esperienze legate ai food truck gourmet, alle birre artigianali e ai vini. Presentati progetti di social inclusion per ottimizzare le risorse dei vendor, nuove forme di packaging innovativo, marketplaces e franchising nell’ambito dei food truck. Tante le tecnologie innovative proposte, come le app software e le nuove piattaforme.

Il Bbtech Lab è stato il cuore degli eventi di Bbtech, con seminari e workshop in collaborazione con Unionbirrai e con i più prestigiosi istituti accademici, quali il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Udine, il Cerb - Centro di eccellenza per la ricerca sulla birra dell’Università di Perugia e Dieffe - Accademia delle professioni.

Per informazioni: www.beerattraction.it

Beer Attraction birra food tecnologia record visite buyer


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548