Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 20 gennaio 2019 | aggiornato alle 05:49 | 57207 articoli in archivio
HOME     SALUTE     ALIMENTAZIONE
di Juri Piceni e Mariapia Gandossi
di Juri Piceni e Mariapia Gandossi

Lfree, marchio di garanzia
per locali con menu senza lattosio

Primo Piano del 18 marzo 2018 | 09:19

Il marchio Lfree è il simbolo del progetto “Senza lattosio fuori casa” che garantisce i prodotti “senza lattosio” o “senza lattosio, latte e derivati” senza rinunciare al gusto e alla libertà di mangiare fuori casa senza patemi, senza il timore di ritrovarsi nel piatto ingredienti a cui si è intolleranti o allergici, tutelando così anche i ristoratori.

Questo nuovo progetto ha l’obiettivo di informare tutti quei locali (tra cui ristoranti, pizzerie, hotel, gelaterie, pasticcerie, laboratori artigianali) che producono e somministrano alimenti senza lattosio o senza lattosio, latte e derivati idonei alla dieta di un intollerante al lattosio. “Senza lattosio fuori casa” vuole essere sinonimo di sicurezza e qualità in ambito di ristorazione senza lattosio.

(Lfree, marchio di garanzia per locali con menu senza lattosio)

Il progetto è partito a fine anno 2016, presentato all’interno della fiera Gluten Free Expo e, in poco più di un anno, conta circa 30 locali collocati nelle principali regioni del centro-nord Italia. Tra questi spiccano nomi illustri del panorama delle gelaterie italiane tra cui Oggi - Officina gelato gusto italiano e Cremeria Opera - Naturali per gusto.

La richiesta di entrare nel network Slfc è sempre più elevata, ma i locali richiedenti devono risultare idonei e superare alcune verifiche prima di poter esporre la vetrofania. Aderire al progetto significa principalmente rispettare i requisiti contenuti nel manuale d’uso appositamente redatto tra cui seguire il corso di formazione e sottoporsi all’attività di verifica da parte di personale specializzato incaricato.

(Lfree, marchio di garanzia per locali con menu senza lattosio)

Tutto questo per fornire, un servizio unico nel suo genere, idoneo e sicuro al consumatore intollerante al lattosio. Sul sito dell’associazione Aili è disponibile la prima mappa ufficiale degli esercizi identificati con la vetrofania Lfree-Aili.

Sui canali social dell’associazione viene lanciata la relativa promozione di ogni nuovo locale inserito in modo di comunicare a tutti gli intolleranti al lattosio il valore aggiunto di questi maestri gelatieri, pasticceri e cuochi che propongono per la prima volta un menu sicuro e idoneo.

Essere un esercizio della catena Slfc rappresenta oltre ad una eccellente preparazione professionale, anche una significativa ed impagabile sensibilità nei confronti delle esigenze alimentari della clientela intollerante al lattosio.

Per informazioni: www.associazioneaili.it

Aili lattosio intolleranza allergia marchio Senza lattosio fuori casa Lfree


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548