Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 20:41 | 51828 articoli in archivio


Da cuoco molecolarista, grazie...

06/01/2010
Commento alla notizia: Gli additivi e la Martini. Un divieto sbagliato che non aiuta i consumatori

Caro Alberto, ho letto con attenzione il tuo articolo.. sono d'accordo con quello che scrivi (non tutto naturalmente visto la mia scelta di cucina). Come già ti ho accennato quando ci siamo visti, in effetti additivi in mano a rampolli mi fanno paura, sopratutto se alle spalle non c'è una gran scuola classica. Ho avuto modo di incontrare uno scienziato che lavora in Svizzera e mi diceva che si fanno delle grandi risate con la storia di Striscia. Secondo me la ricerca di nuove strade serve solo a migliorare quella che già c'è, poi certo alcune cose si fanno bene e altre meno.
Continuerò il mio percorso con o senza additivi visto le nuove scoperte che abbiamo fatto nelle ultime settimane. Come dici tu un politico non può bloccare tutto, dal momento che a Striscia non frega nulla se gli additivi fanno bene o male ma vogliono solo far salire la loro popolarità. Cosa grave inoltre perchè ho votato Lega. Fa paura assomigliare sempre più a leggi da regime. Mi complimento ancora vivamente con la tua imparzialità, questo fà di un direttore un gran DIRETTORE.

Daniel Facen
cuoco
Anteprima - Telgate (Bg)
Risposta:

Caro Daniel,
quando dico che non sono fra gli amanti della cucina molecolarista ... ci sono eccezioni, e tu, da vero maestro anche in modestia e ricerca, sei uno degli interpreti che apprezzo e stimo. Mi fa quindi piacere che tu abbia apprezzato la mia posizione che solo ad alcuni stupidelli può essere sembrata non coerente con le mie posizioni non certo a favore degli additivi fini a se stessi. Ti ringrazio per il riconoscimento di una posizione di imparzialità che ritengo peraltro un obbligo etico e professionale da giornalista che vuole dare voce a tutti senza rinunciare alle sue opinioni. La vicenda della Martini coinvolge troppi interessi sbagliati e colpisce professionisti seri e non dà chiarezze ai consumatori. Peccato non poterla mettere alla berlina ... solo virtualmente ovviamente.

a.l.

Clicca qui per accedere all'archivio
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548