Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 16 dicembre 2017 | aggiornato alle 12:00 | 51825 articoli in archivio


I piccoli progressi civili passano anche dal bagno

14/05/2010
Commento alla notizia: Bagni nei pubblici esercizi C'è ancora molto da imparare

Egregio Direttore,
ho letto con molta attenzione il commento di Roberto Vitali sui bagni dei locali pubblici. Condivido pienamente il contenuto del suo editoriale. Molto è stato fatto in questi anni, grazie alla sensibilità di buona parte degli esercenti e grazie anche ad aziende come la mia che hanno spinto per l'innovazione, per un cambio culturale e perché l'igiene, il comfort e la sicurezza della persona in bagno non fosse soltanto un costo per l'esercente ma un concreto servizio.

Molto c'è ancora da fare, anche perché è un mercato in piena evoluzione e io desidero, attraverso questa mia lettera, responsabilizzare gli esercenti di avere molta cura dei bagni, non solo per i valori già descritti da Roberto Vitali ma perché sono frequentati soprattutto da donne e bambini. Non è il guadagno che mi spinge a dirti questo ma la passione per questo lavoro e la convinzione che i piccoli progressi civili passano anche dal bagno.
Un cordiale saluto, Donato Losa

Donato Losa

Cartemani
Clicca qui per accedere all'archivio
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548