Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 18 dicembre 2017 | aggiornato alle 15:40 | 51839 articoli in archivio


Grazie per le vostre battaglie: non solo su TridAdvisor chiedono soldi per essere valorizzati...

02/11/2012
Commento alla notizia: Monta il caso TripAdvisor In campo anche Massimo Bottura

Desidero esprimere il mio compiacimento verso Italia a Tavola per aver messo il dito su una delle piaghe che affliggono,e spesso mortificano la buona ristorazione italiana. Anche il mio ristorante ha dovuto subire danni derivanti da false recensioni infamanti. Ho cercato di farmi giustizia rispondendo sui vari siti web, ma le mie risposte sono state subito eliminate. In particolare cito il sito de "IL GHIOTTONE" (al quale avevo disdetto un contratto di pubblicità) e TripAdvisor. Ma vorrei che il vostro giornale guardasse sotto le lenti di ingrandimento e verificasse le guide. Almeno in Sicilia sono gestite in maniera a dir poco clientelare e ciò crea danno a chi come me non è disposto a pagare o a comprare da questa o da quella cantina. Le guide debbono essere (per questo si chiamano così) una guida seria e chiara per gli acquirenti, altrimenti perchè le dovrebbero comprare. Sono diventate invece pagine pubblicitarie a pagamento. Non importa se a pagare sono direttamente i ristoratori o le aziende che, avendo comperato spazi pubblicitari, vantano diritti e possono promuovere i loro clienti.

Questa non è la prima volta che mi lamento sul web della gestione delle guide nel mio territorio ma nessuno si è curato neanche in seguito di verificare quanto scritto da questi fantomatici ispettori che girano dalle nostre parti. Finisco ringraziandoVi ancora per il Vostro impegno e sperando che qualcuno finalmente scenda giù a verificare.


Filippo Calderone
CHEF-PATRON
LA VECCHIA CUCINA sas
Risposta:

Caro Filippo, purtroppo non è da oggi che contestiamo un sistema che, prima con le guide cartacee, ed ora con quelle su web, ha punti oscuri ed offre elementi di contestazione per la commistione fra la "critica" e la pubblicità. Fare informazione non è sempre facile e per molti non valgono le regole della trasparenza e della completezza. Anche noi, come tutta la stampa libera, possiamo avere un occhio di riguardo per qualcuno, ma l'importante è cercare di offrire un quadro completo e, soprattutto, non discriminare.

a.l.

Clicca qui per accedere all'archivio
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548