Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 18 dicembre 2017 | aggiornato alle 23:18 | 51843 articoli in archivio


Sciacallagio su TripAdvisor per uno sconto negato nel Catanese

06/01/2013
Commento alla notizia: Crolla il mito di TripAdvisor Rimossi commenti diffamatori

Siamo una struttura alberghiera anche se molti a causa dell'immenso parco ci chiama " Agriturismo" in Linguaglossa provincia di Catania. Da alcuni anni siamo presenti su TRIPADVISOR per alcuni commenti lasciati da clienti. Noi, non avevamo mai chiesto di essere inseriti. sapendo di esserci ogni tanto siamo andati a sbirciare e notavamo che aumentavano. Dobbiamo dire che fino al 31 Dicembre 2012, abbiamo ricevuto tutto sommato ottime recensioni. Poi ad un tratto dopo il pranzo del 1 Gennaio è iniziata una guerra mediatica da parte di alcuni clienti che avevano prenotato il pranzo, con un tavolo composto da 10 adulti e 9 bambini. Crediamo che il primo dell'anno almeno per nostra esperienza il pranzo inizia sempre oltre le 14 poiché la sera precedente per il cenone è ovvio che la gente avrà fatto le ore piccole . Quindi il pranzo è iniziato tardi e per logica avendo un gran numero di portate si è concluso alle ore 16,30: Questo tavolo che invece è giunto in azienda magari puntuale per pranzare alle 13 ha manifestato delle lamentele che tutto sommato potevano starci, ma che si sono concluse con una richiesta di sconto. Sconto che consisteva nella gratuità di tutti e 9 i bambini.
Al netto rifiuto per la richiesta che ci è sembrata oltretutto oscena, uno del gruppo, ha minacciato dicendoci che se non accettavamo la richiesta di sconto ci avrebbero fatto una cattiva pubblicità tramite internet da farci perdere un sacco di clienti. Ed eccoci ad oggi che per la prima volta abbiamo 6 recensioni negative tutte provenienti da questo tavolo che ci sta attaccando ogni qualvolta ne arriva una positiva. Mi domando: " E' questo lo strumento che serve alla gente quando decidono di scegliere un Ristorante ? "
Se così fosse, credo fermamente che questo genere di sciacallaggio debba essere fermato, altrimenti, nelle mani dei clienti, viene messa un arma come quelle che hanno le matricole abrase per cui non si conosce la provenienza. Obblighiamo TRIPADVISOR a pubblicare le recensioni con dati anagrafici certi e non anonimi come avviene, perchè solo così chi scrive si assumerà la responsabilità civile e penale di potere essere chiamato in giudizio dal gestore del locale qualora la recensione fosse falsa o pretestuosa.
Su Booking, Venere, ec ec si lasciano i dati anagrafici, telefono e carta di credito e poi viene inviata a mezzo email la richiesta per dare o meno il giudizio sul soggiorno. Nessun anonimo può scrivere se non lascia i suoi dati che vengono inseriti nella prenotazione. Dimenticavo, questo genere di RICATTO che si sta diffondendo da Trento a Trapani, dalle nostre parti si chiama "estorsione". Alla faccia della legalità.

Francesco Franco
Direttore
Borgata Baldazza
Risposta:

Come si puó commentato un episodio come questo? L'assenza di un minimo di controlli permette commenti negativi a raffica da uno stesso tavolo per uno sconto negato. Ci piacerebbe che nei programmi elettorali di qualcuno ci fosse un accenno a questo settore dove fra ricatti e pizzo la criminalitá sta entrando dalla porta principale.

a.l.
Clicca qui per accedere all'archivio
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548