Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 07:10 | 51827 articoli in archivio


La cucina in tv... senza regole!

28/04/2016
Buongiorno, da ristoratrice operante da una trentina di anni, vorrei porre alla vostra attenzione una cosa che mi infastidisce particolarmente riguardante le sempre più frequenti trasmissioni in campo culinario. Ormai infatti, non c'è trasmissione che tratti di qualsivoglia argomento, che non inserisca qualche fantomatico cuoco uscito da un "master chef " di turno... Ora , se i telespettatori ed i conduttori oramai sono "imparati" in culinaria, dovrebbero "impararsi" anche sulla pulizia e l'igiene che devono regnare in una cucina. Provo ribrezzo quando vedo il / la fantomatico/a cuoco/a di cui parlavo, che lavora con i lunghi capelli penzolanti sulle pentole o sul piatto... Sono anche consapevole che le varie aziende di gioielli pagano per riempire di chincaglieria le mani ed i polsi del suddetto/a cuoco/a....ma chiunque abbia lavorato in una cucina con la C maiuscola, sa che la chincaglieria non è ammessa, le unghie di plastica variopinte non sono ammesse, i piercing non sono ammessi, le mani devono essere in ordine o si usano i guantini alimentari ed i capelli , a meno che non siano rasati, vanno tenuti dentro una cuffia... Che dire poi delle barbe lunghe??!!
Scusate, ma mi sembra che il nostro lavoro sia ormai paragonabile al circo (con rispetto parlando dei professionisti che vi lavorano).
Mi farebbe molto piacere che il mio pensiero potesse essere letto da molti....
Con ammirazione per la vostra rivista
Cordialità

Martina Cristofori

Locanda Lo Scudo - Soave (VR)
Clicca qui per accedere all'archivio
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548