Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 22 maggio 2018 | aggiornato alle 16:11 | 54094 articoli in archivio
HOME     VINO     CONSORZI
di Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Consorzio Oltrepò al punto di rottura
Ma per la Regione è meglio aspettare...

Pubblicato il 16 maggio 2018 | 19:02

Sulla vicenda Oltrepò, in Regione Lombardia bocche più che mai cucite. Sono trascorsi diversi giorni dallo strappo che ha colpito il Consorzio, e la curiosità di vedere cosa accadrà è sempre più alta.

Una situazione nella quale potrebbe intervenire la Regione stessa, anche se le vicende del Consorzio non sono chiaramente una sua diretta responsabilità.

Fabio Rolfi (Consorzio Oltrepò al punto di rottura Ma per la Regione è meglio aspettare...)
Fabio Rolfi

Dalle ultime notizie pare che - così hanno fatto sapere fonti vicine al neo assessore all'agricoltura Fabio Rolfi - sia in corso un approfondimento sulla delicata e complessa questione che interessa la più grande zona vitivinicola lombarda. «Per ora nessuna presa di posizione ufficiale, attendiamo l'evolversi della situazione».

Certo è che fra il rilancio di Riccagioia, l'Università del vino lombardo, e la dura presa di posizione e le dimissioni di quasi una quindicina di soci dal Consorzio, non vi è pace fra i produttori. Anzi, pare l'inizio di un regolamento di conti.

Da questi conti non emergono solo le troppe cantine con mentalità diverse e la difficoltà di fare squadra: qui manca una regia attenta, un Governo che presti maggiore attenzione a questo comparto fondamentale. Perché se il boom del Prosecco aveva dietro sé la Regione Veneto, il successo dei vini altoatesini può solidamente contare sul sostegno della provincia di Bolzano e le cooperative emiliane si muovono d'intesa con la giunta regionale, un Oltrepò Pavese che appena aveva cominciato ad alzarsi e a mostrare all'Italia tutta le proprie potenzialità portrebbe invece sfaldarsi. La Regione, infatti, «attende l'evolversi della situazione», ma non potrà non intervenire anche solo per svolgere un ruolo di mediazione...

Fabio Rolfi Regione Lombardia Oltrepo Pavese rottura Consorzio cda regia vino


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548