Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 04:17| 61593 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     CARNE e SALUMI

Caso di “mucca pazza” a Ravenna
Indagini sul decesso di una 59enne

Caso di “mucca pazza” a Ravenna 
Indagini sul decesso di una 59enne
Caso di “mucca pazza” a Ravenna Indagini sul decesso di una 59enne
Pubblicato il 20 maggio 2019 | 15:14

Una donna di 59 anni è morta nel Ravennate per aver contratto il morbo della mucca pazza. La procura ha aperto un fascicolo: 40 persone sono indagate perché non avrebbero diagnosticato in tempo la malattia.

Tra loro ci sono anche i medici e gli infermieri che avevano in cura la donna, deceduta lo scorso 5 maggio. Quasi un atto dovuto, dopo che i familiari della vittima hanno presentato una denuncia in procura: in un primo momento alla vittima era stata infatti diagnosticata una semplice polmonite.

(Caso di mucca pazza a Ravenna Indagini sul decesso di una 59enne)

Intanto nelle prossime ore si avranno i primi risultati dell’autopsia effettuata in giornata a Bologna per determinare le esatte cause della morte, sulla quale non ci sarebbero comunque dubbi. L’esito definitivo è atteso invece tra qualche settimana. L’esame è stato effettuato con severe misure di sicurezza per evitare che il morbo di Creutzfeldt-Jakob (quello che caratterizza la malattia della «mucca pazza») possa trasmettersi all’equipe degli anatomopatologi.

Sono passati quasi 20 anni (era il 2001) quando l’epidemia da “mucca pazza” si era diffusa in tutta Europa e in particolare in Gran Bretagna, dove il morbo aveva ucciso 177 persone. Ne scaturì una psicosi collettiva, che portò, tra le misure adottate a livello internazionale, ad introdurre pesanti restrizioni al consumo di carne bovina. Se quello di Ravenna sarà confermato, si tratterà del terzo caso in Italia negli ultimi anni, dopo quelli che hanno interessato un macellaio veneto nel 2018 e una donna toscana l’anno prima.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


carne salumi meal mucca pazza morbo batterio decesso ravenna emilia romagna inchiesta gran bretagna

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).