Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 15 agosto 2020 | aggiornato alle 06:57| 67230 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Adulti golosi di merendine
21 milioni le consumano abitualmente

Adulti golosi di merendine 
21 milioni le consumano abitualmente
Adulti golosi di merendine 21 milioni le consumano abitualmente
Pubblicato il 26 marzo 2018 | 18:23

Presso lo stabilimento bakery di Cremona del Gruppo Barilla si è svolto un evento dedicato all’innovazione nel settore merendine. Protagonisti Aidepi (Associazione delle industrie del dolce e della pasta) e Barilla.

Per 21 milioni di adulti, è emerso dai dati delle ricerche Aidepi, la merendina è uno snack abituale. Il 65% dei consumatori le sceglie a metà mattino o pomeriggio. Per 7 italiani su 10 sono il dolce più innovativo e 4 su 10 negli ultimi anni hanno cambiato abitudini all’acquisto, puntando su merendine con ingredienti di alta qualità, gluten free o bio.

(Adulti golosi di merendine 21 milioni le consumano abitualmente)

Le merendine rappresentano un quinto del comparto dei prodotti da forno, con 1 miliardo di euro di fatturato. Un primato conquistato poiché sono il settore che investe di più in ricerca e sviluppo, con una dotazione di 20 milioni di euro l’anno (2% del fatturato) dedicati allo studio e sperimentazione di nuovi prodotti.

Ci vogliono da 1 a 5 anni per lanciare sul mercato una nuova merendina. Circa 100 in media i progetti a cui lavora il settore ogni anno. E se ogni anno sul mercato entrano 20-30 nuovi prodotti, resistono sugli scaffali e nei gusti degli italiani merendine presenti sul mercato anche da oltre 40 anni. Lievito madre, catena di approvvigionamento a filiera corta, materie prime controllate sono le parole d’ordine nella produzione di una merendina di qualità.

(Adulti golosi di merendine 21 milioni le consumano abitualmente)

Si progettano non solo tenendo conto dei gusti dei consumatori ma anche le loro esigenze etiche e di salute. Sono inoltre sempre più rispettose dell’ambiente. Non solo meno grassi, zuccheri e sale, ma addirittura con ingredienti dal diverso impatto metabolico o con maggiore presenza di fibre integrali o di ingredienti biologici o gluten free.

Presso lo stabilimento Barilla di Cremona si producono ogni giorno circa 1,5 milioni di merende e 450mila pani per una capacità massima di 73mila tonnellate/anno. Otto le linee, tutte dedicate ai prodotti da forno: pani, torte, merende, merende lievitate naturali e prodotti cotti a vapore.

(Adulti golosi di merendine 21 milioni le consumano abitualmente)

Negli ultimi dieci anni, a Cremona, Barilla ha realizzato importanti investimenti al fine di mantenere efficiente il plant, prestando grande attenzione al continuo miglioramento della qualità dei prodotti, all’innovazione tecnologica, alla sicurezza dei lavoratori e alla progressiva riduzione dell’impatto ambientale. Dal 2010 è iniziato un intenso programma di miglioramento nutrizionale dei prodotti grazie al quale sono state ottenute delle riduzioni di circa 200 tonnellate di sale, 400 tonnellate di grassi totali e 600 tonnellate di grassi saturi.

«Sulle merende confezionate - ha dichiarato Rowena Leardini, minicakes & cakes Mb marketing Italy director - purtroppo pesano tanti pregiudizi, che riguardano la qualità, la genuinità del prodotto e la loro valenza nutrizionale. Per questo c’è un grande lavoro da fare per trasferire alle persone il modo in cui lavoriamo in Mulino Bianco ispirato alla missione “Buono per te, Buono per il Pianeta”, e il modo in cui produciamo le nostre merende, per garantire prodotti sicuri, di alta qualità e adatti all’occasione di consumo per cui sono progettati. La “ruota del Mulino” non si ferma mai su questi temi, che sono la nostra priorità per il miglioramento continuo della nostra offerta».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


merendina snack Mulino Bianco Aidepi Rowena Leardini Barilla

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®