Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 14 agosto 2020 | aggiornato alle 02:34| 67215 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Cannolo Festival 2018
I fratelli Biscari vincono per la 2ª volta

Cannolo Festival 2018 
I fratelli Biscari vincono per la 2ª volta
Cannolo Festival 2018 I fratelli Biscari vincono per la 2ª volta
Pubblicato il 28 maggio 2018 | 18:45

Due edizioni e per entrambe si sono confermati vincitori i tre maestri pasticceri di Santa Cristina Gela, piccolo paesino di mille abitanti nell'entroterra palermitano.

Questo il verdetto della seconda edizione del Cannolo Festival, tenutosi il 26 e il 27 maggio a Sanlorenzo Mercato a Palermo.

(Cannolo Festival 2018 I fratelli Biscari vincono per la 2ª volta)
Il cannolo vincitore

Una scorza friabile e corposa con farina di Maiorca, grano antico tenero siciliano; poi ricotta di pecora del territorio lavorata con poco zucchero e un po' di vino rosato nell'impasto della scorza. Queste le caratteristiche del cannolo vincitore, già da anni oggetto di un vero e proprio pellegrinaggio da ogni parte della Sicilia.

«La sintesi ideale tra l’innovazione, il rispetto della materia prima, la fedeltà a una tradizione antica che si tramanda da tre generazioni»: così si è prontunciata la giuria tecnica, composta dal pastry chef Giovanni Cappello (Associazione provinciale cuochi e pasticcieri di Palermo in seno alla Fic - Federazione italiana cuochi), lo storico delle tradizioni siciliane, scrittore ed etnografo Gaetano Basile, la giornalista enogastronomica Manuela Laiacona e il food tour operator Marco Romeo. Un giudizio che incontra anche il voto popolare espresso nella due giorni.

I fratelli Biscari (Cannolo Festival 2018 I fratelli Biscari vincono per la 2ª volta)
I fratelli Biscari

Tra gli altri segnalati tra i migliori Santa Cristina Gela, la Piana degli Albanesi, il borgo dell'entroterra palermitano noto ormai come il "paese dei cannoli", custode di una tradizione secolare e di ricette ancora non del tutto note; poi San Giuseppe Jato, con un cannolo dalla ricotta con sapore molto intenso e scorza invece leggera; infine Fulgatore, che ha rappresentato la provincia di Trapani, nota per uno stile unico soprattutto nella lavorazione della ricotta (più grezza e meno setacciata).

I maestri coinvolti sono stati Nicola Petta (Extra Bar - Piana degli Albanesi, Palermo); i vincitori fratelli Biscari (Caffè del Corso - Santa Cristina Gela, Palermo); Turi Cerniglia (Pasticceria Cerniglia - San Giuseppe Jato, Palermo); Rocco Vultaggio (Bar Vultaggio - Fulgatore, Trapani).

(Cannolo Festival 2018 I fratelli Biscari vincono per la 2ª volta)

Nei due giorni si sono susseguite dimostrazioni, talk show e showcooking che hanno mostrato dal vivo la preparazione del dolce, condividendo ricette e tecniche con il pubblico, chiamato a partecipare in prima persona alla preparazione. Un’apposita area-lab ha visto avvicendarsi i maestri per mostrare la preparazione del dolce, ognuno secondo le proprie peculiarità; un’altra postazione invece ha servito il cannolo senza glutine, per le persone celiache. Nelle due edizioni della manifestazione sono stati preparati oltre 7mila cannoli con più di 11 quintali di ricotta fresca.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Biscari Santa Cristina Gela cannolo Cannolo Festival Palermo Trapani dolce Sicilia competizione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®