Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 19:30| 67215 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Guido Gabaldi
Guido Gabaldi
Guido Gabaldi
di Guido Gabaldi

Muzzi, guida con le Donne del Vino
Lievitati abbinati nel modo giusto

Muzzi, guida con le Donne del Vino 
Lievitati abbinati nel modo giusto
Muzzi, guida con le Donne del Vino Lievitati abbinati nel modo giusto
Pubblicato il 10 ottobre 2019 | 16:08

I dolci dell'Antica pasticceria ora hanno, al momento della degustazione, quel plus dato dall'etichetta abbinata: questo è quanto riportato nel nuovo libro “Il panettone e l’arte del vino”.

Il panettone non tradisce mai, i consumatori lo mangiano prima, durante e dopo le feste, e per gustarlo meglio va degnamente accompagnato: è quanto emerso dalla presentazione, a Milano presso Eataly Smeraldo, del libretto “Il panettone e l’arte del vino”, nato dalla collaborazione fra Antica Pasticceria Muzzi e l'associazione Le Donne del Vino.

Una delle dolci proposte dell'Antica Pasticceria Muzzi (Muzzi, guida con le Donne del Vino Lievitati abbinati nel modo giusto)
Una delle dolci proposte dell'Antica Pasticceria Muzzi

Questa piccola guida è stata curata dalle tre Donne del Vino (nonché sommelier) Cinzia Mattioli, Camilla Guiggi e Antonietta Mazzeo, e descrive il modo corretto per servire i dolci da ricorrenza in abbinamento ai vini, così da esaltarne gli aromi. Non solo bollicine, ma un ampio sguardo sui vini da dessert di ogni regione d’Italia: spumantizzati, fermi e passiti ottenuti in prevalenza dalla grande varietà di vitigni autoctoni presenti su tutto il territorio nazionale. In tutto 72 abbinamenti che vanno dal Fiori d’Arancio Colli Euganei Spumante, ottimo con il pandoro classico, al Gewurztraminer Passito Doc, perfetto con il Panettone albicocche e cioccolato, fino al Moscato d’Asti, abbinato al Panettone curcuma e zenzero; ma troviamo anche l’Erbaluce di Caluso Passito per il Panettone glassato alle nocciole Igp, il Campi Flegrei Falanghina Passito Doc, l’Aglianico Passito e il Lambrusco di Modena Spumante Rosato Extra Dry, solo per citarne alcuni.

“Il panettone e l’arte del vino”, scritto in italiano e in inglese, verrà inserito in una linea dedicata, sia in Italia sia all’estero, assieme al panettone: sarà possibile così trasformare l’assaggio dei dolci tradizionali in un’esperienza culturale, di esplorazione del patrimonio enologico italiano.

La presentazione del libro “Il panettone e l’arte del vino” a Milano (Muzzi, guida con le Donne del Vino Lievitati abbinati nel modo giusto)
La presentazione del libro “Il panettone e l’arte del vino” a Milano

«Ogni confezione del “Il panettone e l’arte del vino” è dunque da vedere come un duplice regalo - ha dichiarato Andrea Muzzi, ceo di Antica Pasticceria Muzzi - che aggiunge alla degustazione di un lievitato di qualità un qualcosa in più: la chiave per dischiudere un universo di emozioni e sensazioni, che è poi quello della ricca tradizione enogastronomica dei territori italiani».

Antica Pasticceria Muzzi ha maturato una preziosa esperienza nel campo della combinazione fra vini, spirits e lievitati, inventandosi accostamenti sorprendenti e golosi all’interno della linea dei panettoni imbibiti: come quello al Passito di Pantelleria, al Rum con gocce di cioccolato, al Moscato d’Asti Docg, con crema alla birra, allo champagne “De Venoge” e perfino all’Amarone della Valopolicella Docg. Abbinare a quest’ultimo un Recioto della Valpolicella Docg ci è parso particolarmente azzeccato, sia per la morbida aromaticità del panettone, trattato con un rosso molto corposo per conferire una complessità vinosa alla dolcezza dell’impasto; sia per i sentori intensi di sottobosco e spezie, e per la lunga persistenza del Recioto, che invitavano a proseguire nella degustazione.

Andrea Muzzi (Muzzi, guida con le Donne del Vino Lievitati abbinati nel modo giusto)
Andrea Muzzi

Ci si può aspettare delle gradite sorprese anche dal connubio fra Panettone alla birra e Birra Atbier, e come minimo provare cosa è in grado di esaltare o attenuare una bevanda amarognola ma non troppo, con un aroma di miele appena percettibile, quando deve adattarsi a un dolce così delicato e profumato di burro.

Le specialità dell’Antica Pasticceria Muzzi si sono viste assegnare il massimo riconoscimento qualitativo, le Tre Stelle, nel corso del Superior Taste Award, organizzato dall’’International Taste and Quality Institute (iTQi) di Bruxelles e caratterizzato dalla presenza, in giuria, di alcuni tra i migliori chef e sommelier del mondo. Ma crediamo che, come sempre, anche quest’anno, prima, durante e dopo le feste saranno i consumatori ad avere l’ultima parola e a decretare se l’incontro fra grandi tradizioni enologiche e dolciarie avrà il successo che si merita.

Per informazioni: pasticceriamuzzi.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Le Donne del Vino Antica pasticceria Muzzi libro lievitato dolci gelato dessert icecream iat italiaatavola Andrea Muzzi Cinzia Mattioli Camilla Guiggi Antonietta Mazzeo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®