Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 15 dicembre 2019 | aggiornato alle 02:04| 62568 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Gelato artigianale da tutelare
La Fipe detta le regole

Gelato artigianale da tutelare 
La Fipe detta le regole
Gelato artigianale da tutelare La Fipe detta le regole
Primo Piano del 05 agosto 2019 | 14:47

Quello artigianale è un patrimonio tutto italiano che deve essere difeso e tutelato. Per questo l’associazione ha pensato a un vademecum con alcune regole da rispettare per la produzione e la somministrazione. Il gelatiere toscano Vetulio Bondi: «Bene, ma è solo un primo passo: servono regole ancora più stringenti».

Il gelato artigianale è una delle eccellenze italiane, un settore in cui il nostro Paese è leader nel mondo e che per questo, ha bisogno di essere protetto. Per questo motivo, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha predisposto un Codice di autoregolamentazione della produzione e somministrazione. Si tratta di un documento che la Fipe si è sentita in dovere di redigere per difendere il gelato artigianale anche in seno alla Comunità Europea, nato per controbattere a un’analoga proposta spagnola di disciplinare sul “Gelato Artigianale”. In rappresentanza di oltre 20mila esercizi che producono gelato artigianale in Italia, la Fipe ha inteso tutelare il prodotto particolarmente dagli attacchi della grande industria, dettando regole ad hoc. Attacchi sempre più articolati ad opera di produttori che hanno più di una volta dimostrato di non puntare alla qualità ma solo alla quantità.

Dalla Fipe il decalogo per proteggere il gelato artigianale (Gelato artigianale da tutelare La Fipe detta le regole)
Dalla Fipe il decalogo per proteggere il gelato artigianale

Aziende alimentari che sono sempre più diffuse e che iniziano a rappresentare un serio pericolo per chi custodisce il patrimonio di cultura artigianale del settore. Proprio per procedere alla difesa della qualità del gelato artigianale il regolamento predisposto dal Fipe prevede la salvaguardia di tre caratteristiche fondamentali: la libertà e la fantasia del gelatiere nella scelta della ricetta e dei dosaggi nel rispetto della genuinità degli ingredienti, dell’evoluzione dei gusti dei consumatori e dell’evoluzione tecnologica delle forniture; la provata professionalità dell’operatore intesa come preparazione tecnica adeguata, rispetto delle norme igienico-sanitarie, cultura dell’ospitalità; la corretta informazione del consumatore sui contenuti dell’offerta.

Prima di tutto occorre che il gelato sia preparato in modo assolutamente genuino; è necessario poi che gli ingredienti siano sempre freschi; non si deve effettuare insufflazione meccanica d’aria nel prodotto; il latte deve essere rigorosamente pastorizzato fresco. Inoltre è necessario che manutenzione, pulizia e sanificazione delle attrezzature siano certificate, come è necessario che siano certificati anche i fornitori. Professionalità, personale qualificato, ambiente e servizio, informazione del consumatore completano il quadro descrittivo di chi è produttore di gelato artigianale e del gelato stesso.

Vetulio Bondi (Gelato artigianale da tutelare La Fipe detta le regole)
Vetulio Bondi

Positivo, seppure con riserva, il commento del gelatiere toscano Vetulio Bondi, vincitore quest’anno del Premio Italia a Tavola per la categoria Pasticceri: «Se questo è un primo passo, è senz’altro positivo - ha detto - Mi farebbe piacere che anche altre associazioni facessero dei passi più importanti. Mettere alcune regole è importante, ma secondo me dovrebbero essere un po’ più dettagliate e non così generiche».

Per Bondi non è soltanto una questione di freschezza di prodotti e di pulizia delle attrezzature: «Ci vorrebbe - ha aggiunto - perlomeno la garanzia dell’impiego del 35% di frutta nei sorbetti di frutta fresca di stagione o anche surgelata, però di qualità. Bisognerebbe che non ci fossero aromi artificiali, stabilizzanti o grassi particolari che purtroppo tutt’oggi sono ancora utilizzati».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


dolci gelato dessert icecream Vetulio Bondi Gelato artigianale tutelare Fipe codice ad hoc federazione italiana pubblici esercizi latte latte pastorizzato comunita europea made in italy detta le regole disciplinare

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).