Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
giovedì 16 agosto 2018 | aggiornato alle 17:34 | 55233 articoli in archivio

Agugiaro&Figna Molini e Slow Food
insieme per un’alimentazione sostenibile

Pubblicato il 17 maggio 2018 | 11:14



L’azienda molitoria italiana è stata protagonista a Parma della 19ª edizione del Salone internazionale dell’alimentazione con un ricco calendario di appuntamenti e un partner d’eccezione: Slow Food Italia.

Agugiaro&Figna Molini ha partecipato a Cibus 2018 con la linea per il comparto pizzeria Le5Stagioni e la linea Alta Cucina & Farina dedicata ai professionisti della ristorazione. In occasione della manifestazione, l’azienda ha presentato un’importantissima novità: la partnership con Slow Food, l’associazione internazionale no profit impegnata nel ridare il giusto valore al cibo nel mondo. Il 7 maggio si è tenuta la presentazione con la partecipazione in qualità di moderatrice dell’“Ecocentrica” Tessa Gelisio, scrittrice e conduttrice televisiva già volto Agugiaro&Figna Molini in occasione della quinta tappa di #buonoasapersi 2017, un percorso di educazione per sfatare i falsi miti costruiti nel tempo attorno al tema della pizza.

Riccardo Agugiaro, Valter Musso, Salvatore Santucci e Tessa Gelisio (Agugiaro&Figna Molini e Slow Foodinsieme per un’alimentazione sostenibile)
Riccardo Agugiaro, Valter Musso (ufficio stampa Slow Food Italia), Salvatore Santucci e Tessa Gelisio

«Le farine contribuiscono a fare la differenza nelle preparazioni gastronomiche, così come le appropriate macinazioni rendono le farine caratteristiche e differenti. Consapevoli che un prodotto di rispetto nasca in un ambiente di rispetto, ricerchiamo i migliori grani italiani ed esteri, ovunque essi siano, e ci impegniamo per la sostenibilità del nostro fare. Come l’acqua e il sole fanno crescere il nostro grano, così li utilizziamo come fonti della nostra energia», ha affermato Giorgio Agugiaro, presidente di Compagnia Generale Molini, intervenuto insieme a Riccardo Agugiaro, amministratore delegato Agugiaro&Figna Molini, Lorenzo Berlendis, vicepresidente Slow Food Italia, e Daniele Buttignol, segretario generale Slow Food Italia.

Per tutta la durata della manifestazione lo stand di Agugiaro&Figna Molini è stato animato dalla presenza dei maestri pizzaioli Salvatore Santucci, Domenico Martucci e Salvatore Gatta, che hanno deliziato gli ospiti con differenti tipologie di pizza realizzate con farine de Le5Stagioni e prodotti Presidi Slow Food.

Salvatore Santucci ha realizzato insieme a Tessa Gelisio una Pizza Margherita verace (ingredienti: farina classica Le5Stagioni 00 a macinazione lenta, pomodoro antico di Napoli, fior di latte, Grana Padano 20 mesi, olio evo, basilico) e una Pizza Marinara (ingredienti: farina Le5Stagioni di tipo 1 macinata a pietra, aglio, origano selvatico, pomodoro antico di Napoli, olio evo).

(Agugiaro&Figna Molini e Slow Foodinsieme per un’alimentazione sostenibile)
Salvatore Gatta

Salvatore Gatta si è esibito nella Pizza Lucana (ingredienti: farina Le5 stagione di tipo 1, mozzarella di bufala Dop, pomodorini del Piennolo, olive infornate di Ferrandina, pesto di basilico e noci, caciocavallo podolico della Basilicata) e nella Pizza Marinara alla potentina (ingredienti: farina Le 5 Stagioni di tipo 1, ragù di pezzente della collina materana ottenuto con antico pomodoro di Napoli, origano, pecorino).

Il maestro pizzaiolo Domenico Martucci ha realizzato invece la sua specialità, Pizza Cheese 2015 (ingredienti: farina tipo 00 superiore, pomodorini del Piennolo, tuma di capra di Alta Langa, blu di capra, mozzarella di Bufala, basilico ligure, capocollo di Martina Franca).

Domenico Martucci (Agugiaro&Figna Molini e Slow Foodinsieme per un’alimentazione sostenibile)
Domenico Martucci

Per la Linea Alta Cucina & Farina la chef Maria Amalia Anedda del Ristorante “Les Caves” di Sala Baganza (Pr) ha realizzato piatti tipici della tradizione culinaria parmense, in piena linea con i valori della cucina anti spreco. Il menu ha previsto Bottoni di pasta fresca ripieni di patate e tartufo nero dell’appennino con fonduta di Parmigiano Reggiano realizzati con Pasta Linda (cuore di farina per pasta fresca), Scialatielli di pasta fresca conditi con curry, ragù di gamberi e funghi pioppini e realizzati con farina Emilia (miscela di farine a basso contenuto di ceneri ricavata da grano tenero e duro ideale per pasta ripiena e per tutta la pasta fresca), Torta Duchessa di Parma servita al cucchiaio con le referenze di Mora (farina integrale da macinazione extra vergine) e una Cake all’olio d’oliva con limone in diverse consistenze realizzata con farina Duttile (farina di tipo 00 utilizzata per la creazione di prodotti da forno soffici, friabili o fondenti).

Maria Amalia Anedda (Agugiaro&Figna Molini e Slow Foodinsieme per un’alimentazione sostenibile)
Maria Amalia Anedda

Dal XV secolo Agugiaro&Figna Molini opera nel pieno rispetto dell’ambiente e della materia prima facendo propri i concetti di biodiversità, lentezza e sostenibilità nel processo di macinazione della farina. Un percorso integrato fatto di passione e dedizione che determina la genuinità e l’eccellenza della farina Agugiaro&Figna. Un sistema produttivo certificato dai due centri di produzione sperimentale che ideano, verificano e provano la qualità e la bontà di ogni prodotto. La nuova collaborazione tra Agugiaro&Figna Molini e Slow Food Italia conferma che l’eccellenza nasce sempre dalla sapienza di chi lavora e dalla scelta di ingredienti di qualità, che l’italianità può affermarsi all’estero con il buon gusto, la sostenibilità e l’armonia e soprattutto che insieme è meglio.

Per informazioni: www.agugiarofigna.com

Agugiaro e Figna Molini farina pizza ristorazione partnership Slow Food Cibus Le 5 Stagioni Alta Cucina e Farina


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548