Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 09 dicembre 2018 | aggiornato alle 23:28 | 56765 articoli in archivio

Panettone riposata grande cuvée
La nuova farina di Molino Pasini

Pubblicato il 11 luglio 2018 | 17:19

Nasce Panettone riposata grande cuvée, la nuova farina Molino Pasini per i grandi lievitati da pasticceria che affina 4 settimane in ambiente controllato per arrivare nei laboratori dei più grandi maestri pasticceri.

Il tempo è la variabile fondamentale nel miglioramento sostanziale di tantissimi ingredienti, che se vengono fatti riposare per il periodo corretto, aumentano in maniera sensibile le loro qualità. Tra questi il vino che migliora col tempo, i formaggi, il cioccolato e il riso che vengono affinati o la carne che si frolla.

E se fosse così anche per la farina? Anni di analisi, ricerche approfondite, studi internazionali come quello condotto dal dipartimento di agricoltura degli Stati Uniti. L’esperienza dei nostri maestri pasticceri a fare da verifica finale sul campo. Alla fine il risultato è stato soddisfacente: Panettone riposata Molino Pasini è la farina che migliora le sue performance dopo un periodo di 4 settimane aggiuntive di “affinamento” in un luogo protetto, ad aspirazione ventilata, con umidità e temperatura controllate.

(Panettone riposata grande cuvée La nuova farina di Molino Pasini)

È un ulteriore passaggio di lavorazione, studiato attentamente dalla squadra di tecnici Molino Pasini, per garantire agli artigiani di avere nei loro laboratori il prodotto più performante possibile: una farina che viene consegnata nel momento di massimo sapore, consistenza, lavorabilità e che trova nel suo riposo la quadratura del cerchio.

Panettone riposata è in edizione limitata e va prenotata: la prima cuvée disponibile per la vendita sarà quella risalente al mese di luglio che ha riposato presso la cantina d’affinamento di Molino Pasini.

Andrea Tortora, pastry chef del tre stelle Michelin Sant’Hubertus, Maestro Ampi, Cuoco Pasticcere dell'anno 2017 e produttore di lievitati nella sua attività At Patissier - Grandi Lievitati d'Autore ha partecipato attivamente allo sviluppo di questa nuova farina e nelle sue parole c’è tutto l’entusiasmo per un prodotto che cambia radicalmente il risultato finale.

(Panettone riposata grande cuvée La nuova farina di Molino Pasini)

«La farina Panettone riposata Molino Pasini è stato un grande lavoro di squadra - ha detto Tortora - Le quattro settimane in più di riposo, a temperatura e umidità controllate, danno a questo prodotto una struttura sostenuta e permettono di ottenere una performance di altissimo livello, sostanzialmente diversa da quella che si può avere con un ottimo prodotto che non ha però avuto questo periodo di maturazione. La farina riposata con le condizioni sopra esposte supporta meglio i grassi incorporati e non fa cedere l’impasto, permette di avere un’acidità ottimale. Aggiungere un tempo di riposo anche alla farina è fondamentale, soprattutto quando parliamo di grandi lievitati: aumentiamo la lentezza ma ne guadagniamo in stabilità, sapore, struttura. Per me, non è mai stato più piacevole lavorare la farina».

Grande anche la soddisfazione di Gianluca Pasini, amministratore delegato di Molino Pasini, per questa novità: «La capacità di stoccaggio consueta di Molino Pasini permette un normale riposo delle farine di almeno tre settimane. Spesso alcuni clienti ci hanno chiesto di avere una parte dello stoccaggio a loro dedicata. Da qui l’idea di vendere la farina panettone già riposata, in condizioni di maturazione ottimali, già insaccata, con controllo della temperatura e dell’umidità ideale per almeno altre quattro settimane. Nasce quindi questa produzione limitata, “invecchiata” e in cuvée, che garantisce un prodotto perfetto e affinato al punto giusto. Panettone riposata diventa così l’ingrediente più importante, quello che - insieme alla maestria e alla passione del pastry chef - fa la vera differenza tra un ottimo lievitato e un grande lievitato d’autore».

Per informazioni: www.molinopasini.com

farina iat italiaatavola Molino Pasini affinamento Panettone riposata grande cuvee Andrea Tortora Gianluca Pasini pasticcere cuoco riposo cantina dolce


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548