Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 novembre 2019 | aggiornato alle 03:58| 62072 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli

Tutti pazzi per la pastasciutta
In 10 anni consumi raddoppiati

Tutti pazzi per la pastasciutta 
In 10 anni consumi raddoppiati
Tutti pazzi per la pastasciutta In 10 anni consumi raddoppiati
Pubblicato il 25 ottobre 2019 | 18:21

Oggi è il World Pasta Day e i principali cuochi italiani hanno sposato il progetto “Al Dente” proponendo nei menu ricette futuristiche delle quali, forse, andremo matti nel 2050.

Gli chef italiani hanno detto un convinto sì alla nuova kermesse internazionale “Al Dente”, associata alla Giornata mondiale della Pasta per rivendicare lo stile italiano di cottura e condimento. In 130 ristoranti in Italia e nel mondo il menu evidenzierà un piatto di pasta ispirato al tema #pasta2050, cioè quello che mangeremo tra 30 anni, esplorando le sei principali tendenze. Tra gli autori delle ricette visionarie (a questo proposito Italia a Tavola si è affidata all'estro di Giuliano Baldessari) anche “pesi massimi” della cucina come Heinz Beck, i Fratelli Alajmo, Rosanna Marziale. Pastai e professionisti della ristorazione vogliono così sottolineare che la pastasciutta è un vero piatto tipico italiano (che strizza anche l'occhio all'innovazione), sazia, è e sarà un punto fermo della dieta. Un messaggio che sembra ben recepito in tutto il mondo: Negli ultimi dieci anni il consumo di pasta è pressoché raddoppiato, da quasi 9 a 15 milioni di tonnellate.

15 milioni le tonnellate di pasta consumate nel mondo (Tutti pazzi per la pastasciutta In 10 anni consumi raddoppiati)
15 milioni le tonnellate di pasta consumate nel mondo

Ed è Made in Italy un piatto su quattro di quelli divorati nei quattro angoli del pianeta. I pastai italiani di Unione Italiana Food hanno fatto il punto su un settore simbolo del nostro Paese e della Dieta Mediterranea. Una produzione industriale che vale 4,8 miliardi di euro e che, nelle 120 aziende rappresentate, dà occupazione a circa 7500 addetti. Con la semola tradizionale ne esistono oltre 300 formati che rappresentano il 90% del mercato, ma prende quota l'integrale (con tassi di crescita nel nostro paese prossimi al 20%). Ogni italiano ne consuma 23 kg all'anno, con buon distacco sui pasta-lover di Tunisia, 16 kg, Venezuela, 12 kg e Grecia, 11,2 kg.

Circa 200mila pasti caldi agli indigenti della Comunità di Sant'Egidio. Con questa donazione in occasione del World Pasta Day, i pastai italiani di Unione Italiana Food, rilanciano la candidatura della pasta a alimento ideale per sfamare un mondo sospeso tra malnutrizione.

«Siamo felici di celebrare il World pasta day - ha detto il ministro alle Politiche Agricole Teresa Bellanova - con un momento di solidarietà e inclusione. I produttori italiani di Unione Italiana Food hanno deciso di donare oltre 200mila piatti di pasta a Sant'Egidio per aiutare chi ha più bisogno. Un gesto concreto contro la povertà e per ribadire come la pasta sia un perno centrale della Dieta Mediterranea e del nostro modello alimentare». «Più in generale - aggiunge la Ministra - come ministero siamo impegnati su tutti e due i fronti. Da un lato vogliamo garantire continuità all'assistenza alimentare con la preziosa collaborazione del ministero del Lavoro e con gli enti caritativi per garantire cibo a più di 2 milioni di persone in Italia di cui 500 mila bambini. Allo stesso modo vogliamo rendere più forte la filiera grano pasta, che abbiamo convocato il 28 ottobre al ministero per una riunione operativa».

Intanto nelle case italiane impazza la passione per il mattarello con il 32% delle famiglie che prepara pasta semplice o ripiena fatta in casa. È quanto emerge da un'indagine Coldiretti/Ixe' presentata in occasione della Giornata Mondiale della Pasta. Secondo la Coldiretti c'è uno storico ritorno al passato nella preparazione della pasta casalinga, grazie anche all'aiuto delle nuove tecnologie. Una tendenza confermata dal boom delle pubblicazioni dedicate, dalle chat su internet, dal successo delle trasmissioni televisive e dai corsi di cucina anche nei mercati e negli agriturismi di Campagna Amica.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


farina pasta riso primipiatti pastasciutta world pasta day piatto ricetta tavola cucina made in italy coldiretti Heinz Beck Alajmo Rosanna Marziale

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).