Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 04:29| 61545 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio

A lezione dal pasticcere Mabilleau
con le farine di Molino Dallagiovanna

A lezione dal pasticcere Mabilleau 
con le farine di Molino Dallagiovanna
A lezione dal pasticcere Mabilleau con le farine di Molino Dallagiovanna
Pubblicato il 08 marzo 2019 | 15:54

Guillaume Mabilleau, uno dei più giovani ed affermati pasticceri di Francia, sarà all’Istituto Eccelsa di Alberobello (Ba) per una Masterclass, la sua prima del 2019. Userà farine prodotte dal Molino Dallagiovanna.

Mabilleau è uno dei pasticceri più seguiti a livello globale con 265 mila follower su Instagram, amato per le sue tecniche straordinariamente votate alla semplificazione, che affascinano e ispirano, anticipando gusti e tendenze della pasticceria internazionale.

(A lezione dal pasticcere Mabilleau con le farine Dallagiovanna)

In cinque giorni Guillaume Mabilleau introdurrà i professionisti e gli studenti italiani nel mondo della sua pasticceria con due sessioni distinte di alta formazione: dall’11 al 13 marzo "Entremets e wedding cake": Acide, Arabica, After Eight, Belle Helene, Coco, Luna, Majorque, Maragogype, Wedding Cake Galet; il 14 e 15 marzo "Petits gâteaux": Cool, Green, Pink, Tarte Citron, Trois Chocolats, Violine.

(A lezione dal pasticcere Mabilleau con le farine Dallagiovanna)
Guillaume Mabilleau

Classe 1983, Mabilleau ha scalato le vette della pasticceria alla Chambre des Métiers Angers, arrivando nel 2011, a soli 28 anni, a conquistare il titolo onorifico di “Meilleur Ouvrier de France Pâtissier”. Docente di pasticceria presso selezionatissime scuole nel mondo, dal 2012 è co-fondatore di Nuances Gourmandes, a Saint Médard d’Aunis.

(A lezione dal pasticcere Mabilleau con le farine Dallagiovanna)

Per questa sessione di appuntamenti, il pastry chef francese userà una selezione dei prodotti Molino Dallagiovanna, azienda che dal 1832 si distingue per il lavaggio del grano prima della macinazione e che Oltralpe ha già conquistato i grandi nomi della cucina e della pasticceria, primo fra tutti Pierre Hermé, considerato il genio della pasticceria a livello mondiale.

(A lezione dal pasticcere Mabilleau con le farine Dallagiovanna)

In particolare, la selezione che verrà usata da Guillaume Mabileau è la seguente:

Uniqua Bianca: della linea Uniqua, 5 referenze multiuso adatte a tutte le esigenze dei Professionisti d’Arte Bianca per conferire agli impasti più gusto e carattere agli impasti. In particolare Uniqua Bianca è una farina di Tipo 1, ideale per brevi lievitazioni: grissini, cracker, piadine, pizze e focacce a lievitazione veloce, pan di spagna, pasta frolla e plum cake.

Frolla e Brioche Soft: della linea Ledolcissime, composta da 8 referenze dedicate alla Pasticceria. Ideale per pasta frolla, pan di spagna e bigné. La linea Ledolcissime è di tipo 00. Brioche Soft in particolare è stata ideata in collaborazione con il maestro pasticcere Achille Zoia; questa farina di tipo 00, è ideale per la produzione di brioche, danesi, croissant e prodotti sfogliati.

Cerealpiù: della linea di miscele professionali Oltregrano, è ricca di fibre e minerali essenziali, grazie alla presenza di diversi cereali e semi, come: farro, segale integrale, soia, avena, germe di grano ed orzo.

Per informazioni: www.dallagiovanna.it

farina masterclass pasticceria alberobello formazione molino dallagiovanna guillaume mabilleau

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).