Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 17 giugno 2019 | aggiornato alle 23:15| 59610 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

Nutrifree, il senza glutine
scelto dai cuochi italiani

Pubblicato il 11 giugno 2019 | 13:16

Cresce il fenomeno delle intolleranze nel fuori casa. Nutrifree, premium partner della Federazione italiana cuochi in esclusiva per il senza glutine, propone la sua formula fatta di gusto, praticità e servizio.

Ogni giorno ristoratori, chef, albergatori e altri operatori del mondo dell’accoglienza devono fare i conti con il fenomeno delle intolleranze. Secondo i dati dell’ultima relazione al Parlamento sulla celiachia, negli ultimi 6 anni in Italia sono state registrate 57.899 nuove diagnosi, con una media di circa 10mila nuovi casi l’anno. A fronte di oltre 200mila celiaci diagnosticati, si stima che complessivamente le persone affette da celiachia nel nostro Paese siano circa 700mila, di cui 400mila ancora in attesa di diagnosi.

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

Il fenomeno è ancora più rilevante se osserviamo i numeri della “gluten sensitivity”, patologia che secondo gli studiosi colpirebbe ben 3 milioni di persone in Italia, o dell’intolleranza al lattosio, fenomeno che, secondo i dati Efsa, riportati anche dall’Associazione italiana latto intolleranti, riguarderebbe circa il 50% degli italiani.

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

Il cambiamento delle abitudini alimentari e l’aumento del numero di persone intolleranti sono ormai fenomeni non più trascurabili, che hanno un impatto significativo sul fuori casa.

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

«Oggi sempre più persone scelgono locali e strutture attrezzate anche per gestire una clientela con esigenze alimentari specifiche - sottolinea Nicoletta Del Carlo, ceo e co-founder di Nt Food - imponendo così ai ristoratori e ai professionisti dell’accoglienza un adeguamento della loro offerta. Offrire un servizio gluten e lactose free rappresenta non solo un impegno etico ma anche una grande opportunità per attrarre e fidelizzare la clientela di hotel, bar, ristoranti ed altri canali tipici dei consumi fuori casa».

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

È proprio su questi presupposti che nasce il progetto “Nutrifree Food Service”, marchio che è già diventato un riferimento nel mercato del senza glutine e delle intolleranze, grazie a qualità, gusto e ampia profondità di gamma dedicata al canale. «Da sempre la nostra azienda - racconta Giovanna Del Carlo, cfo e co-founder di Nt Food - è impegnata nell’accogliere le esigenze del mercato e tradurle in soluzioni innovative. La conoscenza approfondita del canale Horeca ci ha permesso di sviluppare soluzioni semplici, pratiche e sicure in grado di coprire i diversi momenti di consumo e le più disparate esigenze di canale, sempre con grande attenzione al tasting e alla qualità nutrizionale».

Dalla Toscana il senza glutine di qualità
I prodotti Nutrifree nascono tra Altopascio e Porcari (Lu) negli stabilimenti di Nt Food. In questi luoghi di tradizione e bellezza, l’azienda toscana produce i propri panificati nel rispetto dei più alti standard qualitativi e, con il brand Nutrifree, si impegna da oltre 10 anni ad offrire qualità e servizio ai propri consumatori, con una grande sensibilità verso le nuove esigenze alimentari.

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

La qualità nutrizionale e organolettica è da sempre uno dei punti di forza di Nt Food, che con il marchio Nutrifree offre una gamma completa di pane, panificati, sostituti del pane, mix e farine senza glutine e senza lattosio. «Oggi la grande attenzione agli allergeni - afferma Nicoletta Del Carlo - porta i consumatori a privilegiare prodotti che associano all’assenza di glutine altri preziosi “senza”. La nostra linea dedicata al canale Horeca è totalmente “free from”: senza glutine, senza lattosio, senza olio di palma».

«A partire da quest’anno - continua Giovanna Del Carlo - abbiamo deciso di dare un’ulteriore garanzia ai nostri consumatori, scegliendo di intraprendere il percorso di certificazione dei nostri stabilimenti di produzione e della gamma prodotti Nutrifree con il marchio Lfree, l’unica certificazione italiana, europea e internazionale approvata da Aili (Associazione italiana latto intolleranti) che garantisce i prodotti senza lattosio».

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

La formula Nutrifree Food Service
Qualità, assortimento, innovazione, servizio. Sono questi i fattori che caratterizzano l’offerta gluten e lactose free di Nutrifree Food Service. La selezione per il canale Horeca è stata studiata per offrire la massima varietà e la totale copertura dei diversi momenti di consumo fuori casa: dalla colazione al pranzo, dall’aperitivo alla cena.

Inoltre Nutrifree vanta la più ampia offerta di soluzioni monoporzione pensate per il canale Food Service, permettendo così a tutti gli operatori del settore di fornire un servizio senza sprechi, in totale sicurezza da contaminazioni e allineato ai nuovi stili di vita che richiedono soluzioni adatte ad un consumo pratico e veloce.

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

«Pane a fette, panini, snack dolci e salati, brioche, biscotti, cereali e fette biscottate per la prima colazione, per citarne alcuni, sono tutti disponibili in pratiche monoporzioni. Questo formato - spiega Enrico Cecchi, direttore commerciale mass market, estero e Horeca Nt Food - risulta essere molto apprezzato dai consumatori che percepiscono questa componente di servizio come un grande plus rispetto ai competitor del senza glutine».

«Il fiore all’occhiello dell’offerta firmata Nutrifree - assicura Enrico Cecchi - è senz’altro il Panfette, pane casereccio a fette con olio evo, disponibile nel pratico formato monoporzione da due fette. La particolarità di questo prodotto è che un pane morbido “apri&gusta”, pertanto non deve esser scaldato per essere consumato ed è quindi perfetto per il mondo della ristorazione e continua dopo 10 anni a riscuotere un grande successo».

(Nutrifree, il senza glutine scelto dai cuochi italiani)

Il senza glutine scelto dai cuochi italiani
Recentemente il brand toscano è diventato premium partner in esclusiva per il senza glutine della Fic, Federazione italiana cuochi, come riconoscimento della qualità organolettica e nutrizionale della propria offerta. Con la sigla dell’accordo tra Nutrifree e la Fic, per la prima volta il senza glutine trova un proprio spazio di riconoscimento nell’agenda della Federazione, espressione della volontà di intraprendere un percorso di sensibilizzazione dei propri associati sul tema delle intolleranze.

«È un onore per noi - commenta Giovanna Del Carlo - poter intraprendere questo percorso con la Federazione. Con il brand Nutrifree ci impegniamo da sempre per diffondere la cultura delle “pari opportunità alimentari”, promuovendo un modello alimentare inclusivo. Saremo senz’altro con entusiasmo a fianco della Federazione per sensibilizzare gli associati sul tema della celiachia e delle intolleranze e forniremo il giusto supporto a chi si approccia per la prima volta a questo mondo».

Per informazioni: foodservice.nutrifree.it
HOME    ALIMENTI     > FARINA, PASTA e RISO

farina pane glutine senza glutine gluten free senza lattosio lactose free Nutrifree Nt Food Fic Federazione italiana cuochi premium partner Horeca ristorazione free from

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)