Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 21 gennaio 2022 | aggiornato alle 23:55 | 81208 articoli in archivio

Pomodorino del Piennolo del Vesuvio Dop - SCHEDA

01 gennaio 2013 | 10:17

Pomodorino del Piennolo del Vesuvio Dop - SCHEDA

01 gennaio 2013 | 10:17

I pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop sono piccoli pomodori (20-25 grammi) dalla forma a ciliegia, che si distinguono dagli ormai famosi pomodorini di Pachino per la presenza di due solchi laterali (detti coste) che partono dal picciolo e danno origine a delle squadrature, e di una punta, un “pizzo”, all’estremità. La buccia è spessa e resistente, la polpa soda e compatta, povera di succo, prosciugata dal sole che splende sui terreni aridi del vulcano.



In cucina si utilizzano per le cotture veloci: ad esempio per i vermicelli alle vongole o il pesce all’acquapazza. Eccellenti anche con la carne alla pizzaiola: fettine cotte in un semplice sughetto di pomodorini preparato all’istante, che poi, una volta estratta la carne, serve per condire i maccheroni.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali