Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 17 ottobre 2021 | aggiornato alle 13:47 | 78726 articoli in archivio

Sicilia terra di frutti esotici Si coltiva il melograno Wonderful

La produzione sull’isola permette di affrontare il discorso varietale che grazie alle condizioni di clima e terra garantisce la raccolta da ottobre a novembre e la commercializzazione fino a dicembre.

26 settembre 2020 | 10:01

Sicilia terra di frutti esotici Si coltiva il melograno Wonderful

La produzione sull’isola permette di affrontare il discorso varietale che grazie alle condizioni di clima e terra garantisce la raccolta da ottobre a novembre e la commercializzazione fino a dicembre.

26 settembre 2020 | 10:01

La Sicilia si conferma ancora una volta regione preziosa per la crescita dei frutti esotici. Tra i primi il melograno. Il territorio, grazie alle condizioni climatiche, alle temperature e alle caratteristiche della terra, si dimostra particolarmente favorevole alla produzione di questa tipologia di frutti.

Quella siciliana è una consolidata e apprezzata realtà italiana. McGarlet, azienda italiana leader nell'importazione e distribuzione di frutta esotica, insieme ad alcuni dei produttori locali, ha intrapreso un’attività sinergica e coordinata per la coltivazione di frutti tropicali. L’azienda bergamasca, infatti, non solo coopera nella distribuzione dei loro prodotti, ma capita che alcuni degli stessi produttori, fino a ora specializzati in melograno, stiano crescendo investendo in nuove coltivazioni di mango e avocado.

Wonderful è di forma tondeggiante con una corona completamente aperta ed equilibrata - Sicilia terra di frutti esotici Si coltiva il melograno Wonderful

Wonderful è di forma tondeggiante con una corona completamente aperta ed equilibrata

La varietà maggiormente prodotta è la Wonderful, di tipologia facilmente riconoscibile per il suo alto grado zuccherino (di norma con tenore zuccherino superiore ai 16° bx), ha una pezzatura medio grande, di forma tondeggiante con una corona completamente aperta ed equilibrata. Un’altra sua caratteristica fondamentale è la buccia che, grazie al suo alto spessore, consente una più lunga conservazione e una più alta resistenza a urti e agenti patogeni inoltre, si presenta facile da sgranare e molto succosa, per tali motivi indicata sia per il consumo fresco che per l’estrazione del succo.

La produzione in Sicilia di questo frutto permette di affrontare, ancora una volta, l’importante discorso varietale che grazie alle condizioni di clima e terra infatti, garantisce la raccolta da ottobre a novembre e la commercializzazione fino a tutto dicembre mediante frigo conservazione.

Il frutto vero e proprio del melograno non è però l’unico prodotto commercializzato da McGarlet. A questo va, infatti, aggiunto il succo dello stesso frutto, che si può trovare nella versione da 3 litri, realizzato con ben 20 melograni e inserito nella linea dei processati insieme alla linea Puro.

È una linea di succhi di frutta esotici realizzati con il metodo dell’estrazione a freddo che garantisce la conservazione delle proprietà organolettiche e il potere nutritivo delle materie prime e lanciato sul mercato la scorsa primavera con la campagna “Ripartiamo dalle radici”.

Per informazioni: www.mcgarlet.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali