Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 26 settembre 2021 | aggiornato alle 17:52 | 78154 articoli in archivio

La Borsa della Spesa del 23 luglio: meloni e angurie, il caldo abbassa i prezzi

Le rilevazioni di Bmti (Borsa merci telematica italiana) segnalano ridotti quantitativi di fagiolini, zucchine e fagioli a causa del gran caldo dell'ultimo periodo. Ottimo rapporto qualità-prezzo per i pomodorini

23 luglio 2021 | 16:07

La Borsa della Spesa del 23 luglio: meloni e angurie, il caldo abbassa i prezzi

Le rilevazioni di Bmti (Borsa merci telematica italiana) segnalano ridotti quantitativi di fagiolini, zucchine e fagioli a causa del gran caldo dell'ultimo periodo. Ottimo rapporto qualità-prezzo per i pomodorini

23 luglio 2021 | 16:07

<span class="first-letter">Frutta e ortaggi protagonisti della rilevazione effettuata da Bmti (Borsa merci telematica italiana) relativa alla settimana del 23 luglio. La "Borsa della spesa" è il servizio offerto ai consumatori dalla società del Sistema camerale italiano per la regolazione, lo sviluppo e la trasparenza del mercato e per la diffusione dei prezzi e dell’informazione economica. Obiettivo, favorire un acquisto consapevole.

La Borsa della Spesa del 26 luglio La Borsa della Spesa del 23 luglio: meloni e angurie, il caldo abbassa i prezzi

La Borsa della Spesa del 26 luglio

 

Le evidenze della settimana

Per quanto riguarda la penultima settimana di luglio, i dati Bmti evidenziano un calo dei prezzi per meloni e angurie che, nel pieno della stagione estiva, sono presenti in grande quantità sui mercati all'ingrosso e seguono un trend di domanda al rialzo contestualmente all'aumento delle temperature estive. All'opposto, proprio il gran caldo dell'ultimo periodo ha ridotto i quantitativi di fagiolini, zucchine e fagioli. Per restare nel comparto verdure, si segnalano ottimi rapporti qualità-prezzo per i pomodori ciliegini e datterini siciliani. Passando alla frutta, sempre dalla Sicilia arriva l'uva da tavola di buona qualità. Mentre, a livello nazionale, rimangono ancora bassi i quantitativi di susine disponibili.


 

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali