Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 15:02| 61608 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     LATTICINI e UOVA

Un altro camion dato alle fiamme
Sul prezzo del latte non cala la tensione

Un altro camion dato alle fiamme 
Sul prezzo del latte non cala la tensione
Un altro camion dato alle fiamme Sul prezzo del latte non cala la tensione
Primo Piano del 06 marzo 2019 | 14:50

Non si placa la tensione attorno alla questione del prezzo del latte ovino in Sardegna. Questa mattina un’altra autocisterna è stata assaltata e data alle fiamme in provincia di Nuoro da due persone a volto coperto . La trattativa istituzionale proseguirà venerdì 8 marzo in prefettura a Sassari.

Nel frattempo però sono ormai una decina gli assalti ai camion pieni di latte in meno di un mese, alla media di uno ogni tre giorni. Questa mattina intorno alle 8.30 due uomini con il viso coperto da un passamontagna e armati di fucile hanno fermato l’autocisterna che stava facendo il giro degli allevamenti per raccogliere il latte da portare in un’azienda della zona. Il conducente è stato fatto scendere e il mezzo è stato incendiato.

(Un altro camion dato alle fiamme Sul prezzo del latte non cala la tensione)

L’ennesimo gesto, che poco ha a che fare con la protesta, legittima, degli allevatori, arriva nel giorno un nutrito numero di pastori si sono dati appuntamento a Bari Sardo (Nu) per un’assemblea. Il tavolo tecnico aperto in prefettura a Sassari, invece, proseguirà venerdì mattina, quando le parti si riuniranno davanti al prefetto Giuseppe Marani. La trattativa sembra ancora complicata, tuttavia durante l’ultima riunione allevatori e aziende hanno firmato un documento con il quale si definisce perlomeno il prezzo minimo del latte ovino, che d’ora in poi non potrà scendere sotto i 72 centesimi al litro. Oggi il prezzo si aggira intorno ai 60 centesimi, con punte che scendono fino a 55 centesimi al litro. La cifra proposta dal Ministero delle Politiche agricole è però ancora inferiore rispetto alla richiesta degli allevatori, che avevano chiesto invece un innalzamento a 80 centesimi in questa stagione, per passare poi a un euro al litro a partire dall’anno prossimo.

(Un altro camion dato alle fiamme Sul prezzo del latte non cala la tensione)

Intanto i carabinieri stanno indagando sull’episodio verificatosi questa mattina, per cercare di risalire ai responsabili, che non si esclude possano essere coloro che hanno agito in maniera simile anche nei giorni scorsi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


latticini fromage formaggi pecorino pastori sardi pecorino romano pecorino sardo assalto autocisterna caseifici allevatori produttori

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).