Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 27 febbraio 2020 | aggiornato alle 21:23| 63704 articoli in archivio
Feudo Arancio
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     SALSE e CONDIMENTI

Aceto balsamico di Modena... negli Usa
Un viaggio a tappe per raccontarsi

Aceto balsamico di Modena... negli Usa 
Un viaggio a tappe per raccontarsi
Aceto balsamico di Modena... negli Usa Un viaggio a tappe per raccontarsi
Pubblicato il 27 settembre 2017 | 15:25

Con il progetto “Balsamic Vinegar of Modena, the Original” il Consorzio porta negli Stati Uniti il suo prodotto made in Italy: prima dai foodblogger in California, poi alle tre tappe di Identità Golose in America

Il Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena Igp ha ben due settimane di eventi oltreoceano, e rientrano tutti in "Balsamic vinegar of Modena, the original", un progetto realizzato con l'obiettivo di promuovere e valorizzare negli Usa questo prodotto di qualità tutto italiano, che conta un 90% di export su tutta la produzione, in oltre 120 Paesi. Conquistare tutti gli americani non è facile, e il Consorzio mira a farlo attraverso la figura dei foodblogger, riuniti dal 29 settembre al 1 ottobre a Sacramento in California per l'International Food Blogger Conference.

(Aceto balsamico di Modena... negli Usa Un viaggio a tappe per raccontarsi)

Saranno oltre 250 tra blogger, scrittori, guru dei social media e influencer ad essere interpellati per questo progetto: il loro compito sarà veivolare al pubblico tutte le informazioni necessarie per riconoscere l'autenticità del prodotto, la sua genuinità e la possibilità di utilizzarlo in ricette.

«I blog hanno cambiato la nostra percezione sul mondo che ci circonda. I foodblogger in particolare - afferma il direttore del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena Igp Federico Desimoni - hanno un grande impatto sulle persone che amano conoscere cucine diverse. Nel corso degli anni hanno guadagnato una straordinaria visibilità e intendiamo sfruttare al meglio questa opportunità».

«L'aceto balsamico di Modena, l'originale mira a promuovere il valore aggiunto del prodotto, in termini di autenticità, sicurezza, tracciabilità e etichettatura - ha aggiunto Desimoni - e l'obiettivo principale è quello di insegnare come riconoscere l'originale Aceto Balsamico di Modena ovvero verificando la presenza del logo Igp e del simbolo speciale della Comunità europea, segno di riconoscimento a garanzia del consumatore».

L'International Food Blogger Conference tuttavia non sarà l'unico appuntamento che vedrà protagonista l'Aceto Balsamico di Modena Igp negli Stati Uniti: non mancherà nelle ricette di rinomati cuochi dal 7 al 13 ottobre durante le tre tappe di Identità Golose in America ovvero Chicago (7 e 8 ottobre), New York (10-12 ottobre) e Boston (13 ottobre). In più si farà conoscere il prodotto attraverso corner dedicati, degustazioni e class nelle scuole di Eataly di Chicago, New York e Boston.

Dal 12 al 15 ottobre infine, il progetto "Balsamic Vinegar of Modena, the Original" sarà presentato il New York City Wine & Food Festival, l'evento più atteso dell'anno che coinvolge cuochi e celebrità, i principali media e giornalisti gourmet.

Per informazioni:
www.originalbalsamicvinegar.eu
www.consorziobalsamico.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Consorzio Balsamico Aceto Balsamico di Modena Igp Usa foodblogger social media promozione Federico Desimoni Influencer

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®