Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 07 dicembre 2019 | aggiornato alle 11:06| 62450 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO

La Francia contro il cibo spazzatura
pensa a una tassa sulle calorie

La Francia contro il cibo spazzatura 
pensa a una tassa sulle calorie
La Francia contro il cibo spazzatura pensa a una tassa sulle calorie
Pubblicato il 05 settembre 2016 | 11:35

Il governo francese sta valutando delle ipotesi per contrastare l’obesità; tra queste c’è la possibilità di introdurre una tassa sul cibo spazzatura, in base all’apporto calorico e alle proprietà nutritive

In Francia il contrasto all'obesità si fa sempre più concreto. I tecnici del governo stanno infatti considerando la possibilità di tassare il cosiddetto cibo spazzatura, in base alle calorie e alle proprietà nutritive. L'idea è quindi quella di introdurre un'imposta unica sul junk food, che si differenzi dalle imposte sulle singole sostanze nutritive, come lo zucchero o il sale, o specifici alimenti, come le bevande zuccherate.



La mossa del governo francese nasce per combattere una patologia alimentare che influisce anche economicamente sul benessere del paese. Da uno studio sul costo socio-economico pubblicato dalla direzione generale del tesoro è infatti emerso che solo nel 2012 ben 24,6 milioni erano in sovrappeso, con un incremento medio annuo dei soggetti affetti da obesità pari al 4,1%, dal 1997 al 2012.

«Fino ad oggi - spiega Michel Houdebine, capo economista del Tesoro, citato da Les Echos - le valutazioni sui costi socio-economici dell'obesità erano parziali. Adesso noi abbiamo allargato il campo, come si fa per l'alcool e il tabacco». Le cifre parlano chiaro: tra i costi per le spese assicurative e di malattia, giornate di lavoro perse, pensioni, i chili di troppo di 30 milioni di persone costerebbero 20,4 miliardi di euro l'anno.

Da non sottovalutare inoltre l'impatto che il rialzo dei prezzi del cibo spazzatura potrebbe avere sulle fasce economicamente più deboli della popolazione. Per questo il governo sta pensando a degli aiuti sociali.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cibo spazzatura junk food Francia tassa calorie obesita

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).