Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 luglio 2020 | aggiornato alle 14:49| 66535 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO
di Claudio Zeni
Claudio Zeni
Claudio Zeni
di Claudio Zeni

È partita la caccia al tartufo
nelle valli del Castello di Petroia

È partita la caccia al tartufo 
nelle valli del Castello di Petroia
È partita la caccia al tartufo nelle valli del Castello di Petroia
Pubblicato il 03 dicembre 2019 | 16:08

Con l’esperto cavatore e il suo cane Stella, gli ospiti del Relais umbro vanno alla ricerca del prezioso fungo tra i 300 ettari di vegetazione che avvolgono lo storico maniero .

È vicino agli alberi di roverella, leccio, nocciolo, cerro e quercia, i quali rendono rigogliose le valli che circondano il millenario Castello di Petroia, che crescono i tartufi dell’Umbria, preziosi funghi custoditi dalla natura ricca di biodiversità che avvolge il maniero in cui è nato Federico da Montefeltro. Un territorio che per clima, morfologia del terreno e abbondanza di piante da tartufo è perfetto per le attività di ricerca.

Il Castello di Petroia (È partita la caccia al tartufo nelle valli del Castello di Petroia)
Il Castello di Petroia

Fino al 22 dicembre 2019, gli ospiti del Castello di Petroia diventano cavatori di tartufo, sperimentando da protagonisti la raccolta del re dei boschi con la guida di Cesare, e l’insostituibile fiuto di Stella, una bellissima Kurzhaar. La ricerca delle tartufaie avviene tra i 300 ettari di vegetazione che avvolgono la collina su cui si erge la storica fortezza, percorrendo gli antichi sentieri che si inoltrano nella tenuta.

La caccia al tartufo (È partita la caccia al tartufo nelle valli del Castello di Petroia)
La caccia al tartufo

Poi i tartufi vengono affidati alle mani esperte dello Chef Walter Passeri, il quale ne esalta le qualità e i sapori, preparando deliziose ricette, servite per cena alla tavola del ristorante “Sala degli Accomandugi”. La “caccia al tartufo” per 2 ore nelle valli del Castello di Petroia, con cena completa di 4 portate e vini Doc umbri abbinati è al prezzo di 80 euro a persona.

Per informazioni: www.petroia.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti Castello di Petroia Gubbio Perugia Tartufo Umbria Federico da Montefeltro Walter Passeri

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®