Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
giovedì 25 aprile 2019 | aggiornato alle 04:29| 58644 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO

Forbes premia Rastrelli, ad di Edit
È tra gli under 30 più influenti d’Europa

Pubblicato il 12 febbraio 2019 | 18:25

Importante riconoscimento per Giovanni Rastrelli, amministratore delegato di Edit (Eat drink innovate together), che è stato inserito nella classifica di Forbes dei 30 giovani under 30 più influenti d’Europa.

Il prestigio di questo riconoscimento sta anche nel fatto che Rastrelli, oggi 28enne, è l’unico italiano under 30 in questa classifica ad occuparsi di Food&Beverage, ed è a capo di una società con oltre 70 dipendenti (con una media di 24/25 anni) che ha saputo raccogliere 6 milioni di finanziamenti e ha realizzato un fatturato di 3 milioni e mezzo nel 2018, con previsioni di crescita per il 2019. Edit si fa portavoce di una “nuova Torino”, città della quale il progetto ha allargato i confini e della quale i giovani sono protagonisti, portando avanti idee di condivisione di spazi e, soprattutto, di idee.

(Forbes premia Rastrelli, ad di Edit È tra gli under 30 più influenti d’Europa)
Giovanni Rastrelli

L’avventura di Rastrelli alla guida di Edit nasce dall’incontro con Marco Brignone, ex banchiere e imprenditore torinese, appassionato d’arte e fondatore della struttura nata il 24 novembre 2017 nel cuore di una zona simbolo di riqualificazione urbana del capoluogo piemontese. Per lo sviluppo del progetto, un luogo polifunzionale punto di riferimento all’interno dello scenario gastronomico, culturale e sociale della nuova Torino, Brignone si è affidato alla start up di consulenze The Doers, in cui Giovanni Rastrelli, al tempo 26enne, lavorava. Colpito dalla preparazione e dalla professionalità di Giovanni, l’ideatore di Edit gli propone il posto di amministratore delegato del nascente spazio, coerentemente con la sua volontà di coinvolgere e dare fiducia ai giovani.

A quasi un anno e mezzo dall’apertura, Edit offre al pubblico un viaggio con 6 diverse destinazioni gastronomiche, le sue 6 aree: Edit Bakery Cafè, Edit Brewery, Edit Pub, Edit Cocktail Bar, Edit Restaurant, Edit Kitchens; a queste si aggiunge Edit Osservatorio, un open space dedicato all’organizzazione di meeting di lavoro o eventi. Completano l’offerta gli Edit Lofts, un progetto architettonico e decorativo che trasuda originalità e unicità a ogni livello, composto da undici appartamenti che propongono un nuovo modo di vivere.

Per informazioni: www.edit-to.com

alimenti forbes edit torino under30 influenti classifica

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548