Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 14:58| 61608 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Gastronomix, collisioni culinarie
tra cucina piemontese e nordeuropea

Gastronomix, collisioni culinarie 
tra cucina piemontese e nordeuropea
Gastronomix, collisioni culinarie tra cucina piemontese e nordeuropea
Pubblicato il 08 marzo 2019 | 08:56

Collisioni, il festival agrirock che a luglio richiama decine di migliaia di persone nelle Langhe, ha integrato nella sua proposta artistica e letteraria, un progetto musicale con Vino&Food.

A idearlo Ian D’Agata, scrittore ed esperto di vino, da sempre attento alla cultura gastronomica italiana. Da questo progetto è nato indigena, che si tiene annualmente a Barolo, e da quest’anno l’iniziativa Gastronomix, in collaborazione con il Consorzio vini Docg Caluso, Carema e Canavese, il Consorzio Barbera d’Asti e il Consorzio Riso di Baraggia. L’idea è quella di creare delle “collisioni” culinarie tra chef piemontesi e chef provenienti da tutta Europa.

(Gastronomix, collisioni culinarie tra cucina piemontese e nordeuropea)

La prima edizione dell’evento si è svolta nel mese di febbraio, interessando le zone del Canavese e dell’Astigiano con il coinvolgimento di chef esponenti della cucina nord europea, reduci dai successi dell’edizione 2019 del Bocuse d’Or, affiancati da alcuni esponenti del territorio con un ricco programma di degustazioni, laboratori, seminari e cene aperte al pubblico.

Tra gli ospiti anche Marianne Lumb, pluripremiata chef inglese, con un amore per il cibo ereditato dalla famiglia. Nel 2013 ha aperto il suo ristorante, un piccolo locale con solo 14 posti, nominato numero 33 nei migliori 50 ristoranti del The Good Food Guide nel Regno Unito per il 2018. L'anno scorso ha ottenuto il primo premio ai Harden's London Restaurant Awards. Ha vinto il Top Gastronomic Award per la cucina, che è stata descritta come "perfezione senza eguali". Ha prestato servizio come chef privato per Elton John e tra i clienti del suo locale ci sono Sophie Ellis Bextor, i Pink Floyd e l’attore Jude Law. Marianne da agosto non gestisce più il ristorante per seguire altri progetti in Asia, ma racconta del suo grande amore per il tartufo, l’olio di nocciole e si augura che l’esperienza in Piemonte la aiuti ad entrare “nella pelle della nostra regione ed accrescere le sue conoscenze”.

Tra i relatori è arrivato il decano della cucina svedese, Gunnar Forssell, medaglia d’oro all’Accademia di Gastronomia di Stoccolma, conquistata per lo straordinario contributo alla diffusione della cucina del suo Paese in tutto il mondo. Per il pubblico presso il ristorante L’Angolo del Beato di Asti ha preparato una delle cene aperte al pubblico. Il suo menu ha rappresentato un mix di tradizioni della cucina nordica con l’impiego di materie prime del territorio e di creatività: immancabile il salmone del nord marinato all’aneto, il coregone bianco svedese, la carne di renna e per finire i “lamponi artici”, deliziose bacche che crescono proprio nei climi freddi del mondo.

Per informazioni: www.collisioni.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti gastronomix cuoco gastronomia cuoco piemonte Nord Europa svezia barolo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).