Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 12 dicembre 2019 | aggiornato alle 05:14| 62518 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO
di Stefano Calvi
Stefano Calvi
Stefano Calvi
di Stefano Calvi

La Lomellina punta sui giovani
Bandi per agevolare nuove imprese

La Lomellina punta sui giovani 
Bandi per agevolare nuove imprese
La Lomellina punta sui giovani Bandi per agevolare nuove imprese
Pubblicato il 04 settembre 2019 | 10:01

La Lomellina, terra di riso in provincia di Pavia, guarda oltre, con un occhio di riguardo ad altre grandi peculiarità gastronomiche del territorio come oche e lumache.

E lo fa partendo dalle radici contadine, per modellare il futuro sui temi dell’eccellenza produttiva e della sostenibilità. È molto più di un “messaggio” quello che Gal Risorsa Lomellina rivolge ai giovani: sul tavolo non c’è una vuota esortazione alla riscoperta di attività profondamente legate alla tradizione, quali l’agricoltura e l’allevamento, ma strumenti economici e formativi per raccogliere le tante opportunità offerte dal settore primario. Quindi attenzione anche al mondo degli allevamenti delle oche e delle lumache, di cui la Lomellina è una “capitale” da sempre.

Risaie in Lomellina (La Lomellina punta sui giovani Bandi per agevolare nuove imprese)
Risaie in Lomellina

Questi i contorni del bando per l’insediamento di nuove imprese agricole, grazie al quale è possibile ricevere un premio dell’importo di 20.000 euro. Si tratta di una delle tante misure che il GAL, nel solco del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, sta mettendo in campo per veicolare la crescita del territorio.

«Siamo vicini ai nostri giovani - spiega Luca Sormani, direttore generale di GAL Risorsa Lomellina - e vogliamo dimostrarlo con i fatti, attraverso iniziative tangibili e di prospettiva. Nello specifico di questo bando, abbiamo previsto incentivi importanti per far sì che le nuove generazioni si affaccino a un settore strategico qual è quello agricolo».

Luca Sormani (La Lomellina punta sui giovani Bandi per agevolare nuove imprese)
Luca Sormani

La scadenza è fissata alle ore 12 di venerdì 6 settembre. Per partecipare sono richiesti il fascicolo aziendale e un’idea di progetto, quindi la preparazione dei documenti non comporta tempi di elaborazione particolarmente lunghi (in ogni caso, nei prossimi mesi saranno pubblicati bandi analoghi per caratteristiche e finalità). Possono usufruirne i giovani agricoltori dai 18 ai 39 anni compiuti, titolari di un’impresa individuale o legali rappresentanti di una società, che abbiano avviato l’attività non più di dodici mesi prima dell’invio della domanda. L’azienda, inoltre, deve avere la sede o almeno la metà della superficie agricola utilizzata all’interno dell’ambito territoriale del Gal.

Scendendo nel dettaglio dei punteggi previsti per i singoli elementi di valutazione dei progetti, particolare riguardo è riservato agli investimenti sulle pratiche agronomiche innovative e agli interventi che riducono l’impatto sull’ambiente, ma soprattutto ai comparti tradizionali come la risicoltura o l’allevamento di oche e di lumache.

Per informazioni: www.galrisorsalomellina.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti Luca Sormani lomellina giovani bando aziende oche lumache riso GAL Risorsa Lomellina Programma di Sviluppo Rurale agevolare imprese

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).