ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 25 ottobre 2020 | aggiornato alle 17:29| 68835 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia

Ancora troppo lavoro da casa
Le mense perdono il 34%

Ancora troppo lavoro da casa 
Le mense perdono il 34%
Ancora troppo lavoro da casa Le mense perdono il 34%
Pubblicato il 31 agosto 2020 | 11:25

Le aziende, pubbliche e private, stentano a riportare al lavoro i dipendenti per il rischio contagio. Continua così il crollo dei fatturati nella ristorazione collettiva con gli addetti ai lavori sempre più a rischio.

La prudenza da covid sta tenendo a casa ancora 3,5 milioni di lavoratori in tutta Italia. In smart working, si intende e sono sempre stime in difetto. Inoltre bisogna considerare anche i lavoratori in cassa integrazione o, peggio, quelli che hanno perso il posto di lavoro. Tutto questo, come stiamo raccontando ormai dallo sblocco del lockdown, genera un effetto a catena assai negativo per tutto il mondo dell’Horeca. Tra i comparti che più soffrono questa situazione c’è la ristorazione collettiva, con le mense che lavorano sempre meno.

Mense in crisi - Ancora troppo lavoro da casa Le mense perdono il 34%
Mense in crisi

E i numeri sono impietosi perché sarebbero 340 milioni i pasti in meno serviti nelle aziende entro la fine del 2020. L’Osservatorio Oricon ricorda a questo proposito che ci sono 61mila lavoratori in esubero o in cassa integrazione (su 96mila) nella ristorazione collettiva, in particolar modo donne di età media che si aggira attorno ai 50 anni. Ulteriore elemento preoccupante considerando la difficoltà di ricollocare questa tipologia di lavoratori.

Circa i fatturati, a giugno la ristorazione aziendale segnava un calo del 68%. I ricavi dell’intero comparto, affidandosi a stime ottimistiche, passeranno dai 4 miliardi del 2019 a poco più di 2,7 nel 2020 con un calo dunque del 34%.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti mense lavoro dipendenti lavoratori ristorazione collettiva smart working cassa integrazione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®