Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 novembre 2023  | aggiornato alle 22:46 | 101321 articoli pubblicati

Bindi
Rational
Bindi

Tre atleti italiani mostrano i benefici delle Prugne della California

Ha preso il via la collaborazione tra il California Prune Board e tre atleti di primo piano: il pallavolista Simone Giannelli, la tuffatrice Elena Bertocchi e il nuotatore Gabriele Detti

 
19 dicembre 2022 | 09:30

Tre atleti italiani mostrano i benefici delle Prugne della California

Ha preso il via la collaborazione tra il California Prune Board e tre atleti di primo piano: il pallavolista Simone Giannelli, la tuffatrice Elena Bertocchi e il nuotatore Gabriele Detti

19 dicembre 2022 | 09:30
 

Il California Prune Board - che rappresenta coltivatori e confezionatori di prugne provenienti dalla California - annuncia l’inizio della collaborazione con 3 atleti italiani per il progetto che abbraccia sport e nutrizione: il pallavolista Simone Giannelli, la tuffatrice Elena Bertocchi e il nuotatore Gabriele Detti. Il progetto di comunicazione integrata, della durata di 6 mesi, a partire da fine ottobre scorso, è volto a mostrare i molteplici usi e i numerosi benefici che le Prugne della California apportano nella routine giornaliera di un atleta. Tutti i contenuti digitali creati in partnership con i tre sportivi saranno disponibili sui canali social di Prugne della California e su quelli dei singoli atleti.

Le Prugne della California saranno infatti l’alleato perfetto dei tre sportivi durante la loro preparazione agonistica in vista delle competizioni che li vedranno protagonisti. Avendo naturalmente un elevato tenore di potassio, che contribuisce al mantenimento della normale funzione muscolare, le Prugne della California hanno inoltre un basso indice glicemico, grazie alla presenza di fibre e alla composizione dei loro glucidi e regalano così un’energia facilmente disponibile e di graduale assimilazione, ideale per workout ed esercizi fisici che prevedono uno sforzo prolungato.

Si rivelano quindi lo snack ideale da consumare pre e post allenamento. Sono inoltre un’eccellente fonte di fibre e di due importanti nutrienti che supportano il mantenimento di ossa normali: la vitamina K e il manganese. Presentano inoltre polifenoli, che agiscono come spazzini dei radicali liberi, sopprimendo il tasso di perdita ossea.  La porzione di 50-100 g al giorno di Prugne della California ha dimostrato essere utile nel rallentare la perdita di massa ossea, aumentando significativamente la densità minerale, riducendo, quindi, il rischio di frattura osteoporotica. Una vasta letteratura scientifica ha dimostrato effetti positivi sulle donne in menopausa osteopeniche e recenti studi dimostrano effetti positivi anche in uomini osteopenici.

 

«Siamo molto felici di avviare questa collaborazione con Simone Giannelli, Elena Bertocchi e Gabriele Detti: tre atleti di spicco del mondo sportivo italiano», spiega Esther Ritson-Elliott, Director of International Marketing & Communications California Prune Board. «L’Italia è tra i primi mercati di riferimento in Europa per il California Prune Board, che per il 2022 e 2023 rinnova il suo impegno nel Belpaese con attività integrate di marketing e comunicazione. Siamo certi che il progetto mostrerà al meglio i numerosi benefici che le Prugne della California apportano nella routine quotidiana di chi pratica attività sportiva con regolarità».

Oltre ai numerosi benefici che apportano all’organismo, le Prugne della California sono anche incredibilmente versatili: possono essere consumate come snack pre o post allenamento, ma anche come ingrediente per la preparazione di gustose e salutari ricette che spaziano dall’antipasto al dolce. Essendo secche, mantengono inoltre tutti i loro benefici, senza risentire della stagionalità e possono quindi essere introdotte nella dieta tutto l’anno.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Vinventions
Italmill
Serena Wines
Caffo Amaro del Capo Classico

Vinventions
Italmill
Serena Wines

Caffo Amaro del Capo Classico
ROS
Cantine Collalto