Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 20:06| 64796 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Dal Belgio arriva Corsendonk Rousse Nata per essere protagonista

Dal Belgio arriva Corsendonk Rousse Nata per essere protagonista
Dal Belgio arriva Corsendonk Rousse Nata per essere protagonista
Pubblicato il 12 luglio 2009 | 14:00

I mastri birrai di Corsendonk danno vita a un nuovo e intrigante prodotto: la Rousse. Prodotta in modo artigianale con materie prime accuratamente selezionate, ad alta fermentazione, è una birra di stile d’abbazia belga. È stata presentata in anteprima alla fiera di Rimini lo scorso febbraio

 Abbiamo già visto come nel 1398 nasce l'abbazia di Corsendonk, situata nella provincia belga di Anversa, e dopo solo pochi decenni i monaci iniziano a produrre birra al suo interno. A parte il periodo di una obbligata chiusura per volere dell'imperatore Giuseppe II, il priorato è tornato a far parlare di sé dall'inizio del secolo scorso grazie al mastro birraio di Turnhout: Antonius Keersmaekers.

Dopo un'attesa di oltre sei secoli, i mastri birrai scelti oggi da Corsendonk hanno dato vita ad un nuovo e intrigante prodotto: la Rousse. Questa birra è prodotta in modo artigianale con materie prime accuratamente selezionate. Ad alta fermentazione, è una birra di stile d'abbazia belga, sapientemente elaborata. Alla vista si presenta di un rosso ambrato limpido e vivace, con una schiuma fine e una naturale chiarezza ben equilibrata. Al naso è ricca, mentre in bocca si presenta dolce con un retrogusto leggermente amarognolo generato dai nobili luppoli selezionati per questo prodotto. Ottima per accompagnare carni rosse, salumi e formaggi stagionati. Presentata in anteprima mondiale alla fiera di Rimini lo scorso febbraio, è disponibile oggi in Italia nelle bottiglie da 33 e 75 cl.

Anello di raccordo fondamentale tra la birreria e il mercato italiano è Cesare Assolari. Diplomatosi all'Istituto professionale alberghiero di San Pellegrino (Bg), dopo un lungo periodo di esperienze in Europa come promotore dell'arte brassicola belga, nel 2000 la Camera di commercio dei mastri birrai Belgi (Cbb) lo nomina 'Chevalier du Fourquet”. Nello stesso anno ottiene il diploma Bsb di Mastro spillatore di birra belga.

Grazie al suo continuo impegno per lo sviluppo dello scambio commerciale e culturale delle birre belghe verso il nostro Paese e in modo particolare con la brasserie Corsendonk, offre informazioni utili e contatti tra gli operatori del settore, promuovendo in grande stile questa nuova stella del firmamento brassicolo chiamata Rousse.


Articoli correlati:
Proposte per le feste di Natale, dal Belgio arriva la favola centenaria
Il Priorato di Corsendonk, ordine monastico che ha fatto la storia

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®