Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 15 luglio 2020 | aggiornato alle 12:21| 66737 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Emergenza incendi, in Sardegna
l’agricoltura paga un prezzo altissimo

Emergenza incendi, in Sardegna 
l’agricoltura paga un prezzo altissimo
Emergenza incendi, in Sardegna l’agricoltura paga un prezzo altissimo
Pubblicato il 24 luglio 2009 | 15:40

L'agricoltura sta pagando un prezzo altissimo, anche in termini di vite umane, per la drammatica situazione che si è creata in Sardegna a causa dei numerosi incendi scoppiati in varie parti dell'isola, che hanno già percorso 15mila ettari di superficie. Pesantissimi i danni alle aziende agricole

 L'agricoltura sta pagando un prezzo altissimo, anche in termini di vite umane, per la drammatica situazione che si è venuta a creare in Sardegna a causa dei numerosi incendi scoppiati in varie parti dell'isola, che hanno già percorso 15mila ettari di superficie. Pesantissimi i danni alle aziende agricole, agli allevamenti, alle strutture, ai pascoli, soprattutto sui territori di Sassari, di Olbia e di Carbonia Iglesias. Ma le fiamme continuano ad avanzare e le temperature a salire. Oggi si guarda con preoccupazione al Nuorese e alla Gallura. Confagricoltura ha espresso solidarietà nei confronti di chi è stato colpito dal fuoco e ha rinnovato il proprio impegno per sostenere in tutti i modi e in tutte le sedi le aziende agricole. A cominciare dalla richiesta dello stato di calamità naturale e dall'attivazione di un'unità crisi per quantificare i danni.

Da lunedì aiuti agli allevatori
Già da lunedì la Regione, attraverso l'agenzia Laore, potrebbe aiutare gli allevatori che hanno subito danni dagli incendi di ieri. è quanto emerso dall'incontro che i sindaci delle aree colpite dai roghi hanno avuto al municipio di Pozzomaggiore con il presidente della Regione Ugo Cappellacci, l'assessore all'Agricoltura Andrea Prato e quello alla Difesa dell'ambiente Giorgio Oppi. Prato ha chiesto che venga stilato da ogni azienda l'elenco dei danni subiti, in modo da provvedere a un risarcimento il più possibile rapido, se possibile anche inserito nel collegato alla Finanziaria in via di approvazione. Le dichiarazioni degli allevatori saranno poi verificate da una commissione tecnica di Laore.

Nel frattempo, già dall'inizio della prossima settimana la Regione potrebbe fornire alle aziende colpite mangimi e fieno per il bestiame e le risorse necessarie a proseguire l'attività. L'incontro tra i sindaci del territorio prosegue nelle prossime ore al Comune di Bonorva. Continuano intanto nel Sassarese le operazioni di spegnimento e bonifica degli incendi nei focolai di Pozzomaggiore, Semestene, Florinas, Muros e Cargeghe e l'area nei pressi della basilica di Saccargia, a Codrongianos. Tutti sono al momento sotto controllo, e gli uomini coordinati dall'unità di crisi allestita alla prefettura di Sassari non disperano di concludere già oggi le operazioni di messa in sicurezza, se il vento non alimenterà le fiamme e non si svilupperanno nuovi focolai.

Le condizioni meteorologiche sono in miglioramento, il maestrale nella zona oggi soffia a 10 nodi, meno della metà dell'afoso scirocco che ieri ha superato 25 nodi. Sul campo restano, in provincia, in attesa di rinforzi, 3 canadair e 5 elicotteri, oltre agli uomini a terra tra vigili del fuoco, protezione civile e forestali. I vigili del fuoco in particolare hanno raddoppiato i turni, utilizzando anche i mezzi tenuti di riserva nei garage, alcuni vecchi di trent'anni, che spesso richiedono l'intervento del carro officina.

Fonte: Agi

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®