Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 12 agosto 2020 | aggiornato alle 02:29| 67177 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     VINO     CONCORSI

POMPEO MOLMENTI,
IL CREATORE DEL CHIARETTO

POMPEO MOLMENTI,
IL CREATORE DEL CHIARETTO
POMPEO MOLMENTI, IL CREATORE DEL CHIARETTO
Pubblicato il 01 maggio 2006 | 00:00
Pompeo Gherardo Molmenti, di origini friulane, nacque a Venezia nel 1852. Intraprese gli studi, secondo la tradizione dell'agiata borghesia, alla facoltà di giurisprudenza prima a Pisa e poi a Firenze.Pompeo Molmenti rappresentò come Vincenzo Dandolo o Pietro Verri, una figura di intellettuale che si applicava con successo in numerose branche della conoscenza, storico, critico d'arte e quindi anche capace enologo e agronomo (come dimostrò con la creazione del Chiaretto). Fu nominato professore di lettere al liceo Foscarini di Venezia, che lasciò dopo poco tempo per insegnare all'Accademia di Belle Arti. Studioso instancabile della storia di Venezia, vinse nel 1877 un concorso storico bandito dall'Istituto veneto di scienze e lettere a cui seguì la sua più celebre pubblicazione 'La storia di Venezia nella vita privata, dalle origini alla caduta della repubblica” che ottenne un grande successo sia in Italia che all'estero. Prima di giungere a Moniga del Garda, Molmenti entrò in politica come consigliere comunale a Venezia e successivamente, nel 1800, fu eletto deputato al parlamento del primo collegio di Brescia. In seguito venne eletto senatore del collegio di Salò, carica che mantenne fino al 1920. Pompeo Molmenti aveva sposato una nobildonna di Moniga del Garda, Amalia Brunati, che gli aveva portato in dote la villa omonima di Moniga e 15 ettari di terreno.L'idea di cimentarsi nella produzione del Chiaretto gli venne probabilmente dai numerosi viaggi intrapresi in Francia, ma non è escluso che l'ispirazione di utilizzare l'antico metodo del cappello sommerso (essendo un conoscitore dell'agricoltura antica) gli sia stata suggerita dalla letture delle Venti giornate di Agricoltura dell'autore cinquecentesco bresciano Agostino Gallo.Una memoria dello scrittore vicentino Giovanni Franceschini del 1928 riporta: «L'ospitalità di Pompeo Molmenti era prodiga e affettuosa e agli ospiti non faceva mai mancare nulla,compreso il vino schietto della sua Moniga, il vino squisito di un colore vecchio rossigno di Bordeaux».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®