Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 08:00| 66554 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Allarme caldo in nove città Fino a venerdì temperature vicine ai 40°

Allarme caldo in nove città Fino a venerdì temperature vicine ai 40°
Allarme caldo in nove città Fino a venerdì temperature vicine ai 40°
Pubblicato il 17 agosto 2009 | 17:48

Allarme caldo con nove città verso i 40 gradi. La più colpita oggi è Brescia, investita dall'ondata di calore. Ma a rischio nei prossimi giorni anche Bologna, Milano, Roma e Bolzano. Il caldo afoso dovrebbe durare fino a venerdì, poi al centro-nord le temperature scenderanno di almeno 5 gradi

 Alta pressione stabile in questi giorni di metà agosto sull'Italia e nove città si avviano verso un'ondata di calore. Lo segnala il sistema di previsione e prevenzione del fenomeno promosso dalla Protezione civile. Oggi solo Brescia è investita dall'ondata di calore, con una temperatura massima percepita di 36 gradi. Domani si aggiungeranno altre quattro città: Bolzano, Bologna, Milano (38 gradi) e Roma (37 gradi). E dopodomani sarà la volta di Perugia, Palermo, Latina (39 gradi) e Civitavecchia (ben 40 gradi). L'ondata di calore si ha quando le condizioni di caldo e umidità persistono per tre o più giorni consecutivi. In questi casi è necessario adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio (bambini, anziani, affetti da patologie cardiovascolari).

Esperto, caldo intenso almeno fino a venerdì
Caldo afoso e temperature in aumento almeno fino a venerdì poi, ma solo nel centro-nord, la situazione dovrebbe cambiare per il fine settimana con un moderato abbassamento delle temperature. è questa la previsione dei meteorologi per la settimana che si apre oggi e che arriva dopo un week end, quello di Ferragosto, in cui il caldo è stato intenso in tutta Italia e in particolare a Milano, Firenze e Roma dove il calore percepito ha ampiamente superato i 35 gradi, senza mai scendere sotto i 20 durante la notte.

«Siamo in una fase di caldo intenso ma che non è paragonabile ancora all'ondata che ha investito l'Italia alla fine di luglio - afferma Rino Cutuli del centro Epson Meteo -. La zone più colpite dall'afa sono senza dubbio il nord e il centro dove tra mercoledì e giovedì registreremo il picco». Milano, Bologna, Firenze, Perugina e Roma saranno le città più calde.

«Parliamo di temperature di 4 o 5 gradi più alte della media - prosegue Cutuli -, rese ancora più intense dal tasso di umidità. Ieri a Milano la temperatura avvertità era di 38 gradi (50% di umidità) mentre a Roma il calore percepito era addirittura di 39 gradi con un tasso di umidità che sfiorava il 45%». La situazione è destinata a cambiare per il fine settimana, ma non riguarderà il sud dove il tempo si manterrà bello anche nel fine settimana. «Le regioni del nord venerdì - conclude l'esperto - verranno lambite da una perturbazione atlantica che abbasserà le temperature almeno di 5 gradi. Per le regioni del centro una parziale boccata di ossigeno arriverà solo domenica».


Fonte: Ansa

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®