Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 luglio 2020 | aggiornato alle 05:34| 66643 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO

Ursini ed il ristorante Elodia insieme per far rinascere un sogno

Ursini ed il ristorante Elodia insieme per far rinascere un sogno
Ursini ed il ristorante Elodia insieme per far rinascere un sogno
Pubblicato il 29 settembre 2009 | 18:15

Dopo il tragico sisma del 6 aprile dell'Aquila l'azienda Ursini, sapiente produttrice di oli e specialità, ha dato vita ad un progetto volto a sostenere una delle punte di eccellenza della gastronomia aquilana, la famiglia Moscardi, che a causa del terremoto ha perso il proprio ristorante Elodia

 Un progetto per far rinascere un sogno o, per lo meno, per ricominciare a tornare alla normalità. Dopo il tragico sisma del 6 aprile dell'Aquila, infatti, nasce subito l'idea di realizzare un progetto volto a sostenere una delle punte di eccellenza della gastronomia aquilana, la famiglia Moscardi, che a causa del terremoto ha perso il proprio ristorante Elodia di Camarda nei pressi del capoluogo di regione. Da qui la volontà di ideare un linea di prodotti nuova, originale e stuzzicante che combinasse l'estro della famiglia Moscardi, l'eccellenza agro-alimentare aquilana e la maestria dell'azienda Ursini che ha messo a disposizione il proprio bagaglio professionale nel settore degli oli e delle specialità.

Giuseppe Ursini e la famiglia Moscardi intraprendono così una sorta di viaggio che da Fossacesia porta all'Aquila, dal mare alla montagna. In questo percorso scoprono territori diversi ma allo stesso tempo uniti dalla volontà di trasmettere sapori veri ed originari. In questa avventura raccontano manualità e sapienze gastronomiche, caratterizzate da forte identità e appartenenza ad una realtà che, seppur lacerata nel suo intimo, è ancora viva e rigogliosa.

 Nascono otto prodotti differenti dove il perfetto mix degli ingredienti stupisce e solletica il palato. Sapori tipici della tradizione, fusi insieme, sono presentati con fantasia ed originalità e compongono una confezione regalo unica ed elegante 'Melodia dei sapori Ursini, Fossacesia per l'Aquila”. Il fascino e il gusto dell'esotico si avverte nello zenzero usato per il pestato di lenticchie di Santo Stefano di Sessanio. La curiosità gustativa è stimolata dal Manicaretto di finocchi, agrumi di Vallevò e nocciole dell'Aquila, dalla marmellata di zucca e amaretto aquilano o dagli oli extravergine d'oliva speziati all'aglio rosso e allo zafferano di Navelli. Poi alcune squisite preparazioni, come il sugo bianco al baccalà e zafferano di Navelli, il pestato di fagioli bianchi di Paganica e sedano della Rivera, la pera al Montepulciano d'Abruzzo e cannella sono il frutto di un'accurata selezione di materie prime di grande qualità, che assemblate insieme regalano prodotti assai gustosi, prodotti che conservano un'anima tradizionale, ma che si arricchiscono di spunti sfiziosi e particolari. Dunque specialità ideali per un lunch da metà giornata, un happy hour, un aperitivo serale o semplicemente per aggiungere un tocco di originalità alla vostra cucina.  

'Melodia dei sapori Ursini, Fossacesia per l'Aquila” è un messaggio gusto ma anche un progetto per ridare linfa ad un patrimonio culinario che non può andare perduto.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ursini l'aquila progetto melodie sapori prodotti tipici abruzzesi cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®